Terreni di coltura: caratteristiche, storia, utilizzi e applicazioni

Introduzione La microbiologia è stata ampiamente sviluppata grazie alla scoperta e all’ottimizzazione dei terreni di coltura a partire dal diciannovesimo secolo. La coltura batterica è stata il primo metodo sviluppato per studiare il microbiota umano, utilizzando un terreno artificiale che consenta la crescita e l’isolamento dei batteri. Il primo ad aver coltivato un batterio in … Leggi tutto

Feeley Gorman Agar

Perché si usa? ll Feeley Gorman Agar è un terreno di coltura non selettivo utilizzato per la crescita di specie batteriche del genere Legionella, responsabili della Febbre di Pontiac e della legionellosi. Grazie alle rilevazioni della fluorescenza con raggi UV dei diversi ceppi presenti nel terreno, il Feeley Gorman Agar viene utilizzato in modo più … Leggi tutto

Purple Glucose Agar

Utilizzo Il Purple Glucose Agar è un terreno selettivo, riconosciuto ed indicato nelle norme ISO 21528-1 e 21528-2 per il test di conferma delle Enterobacteriaceae (Figura 1), mentre nella ISO 11059 è indicato per il test di conferma delle specie di Pseudomonas dopo l’isolamento su terreno selettivo. Il componente del terreno essenziale per l’applicabilità del … Leggi tutto

Peptone yeast glucose broth (PYG)

Perché si usa? Il PYG (Peptone yeast extract-glucose) è un terreno di coltura liquido, non selettivo, utilizzato nella valutazione qualitativa dei prodotti del metabolismo dei batteri anaerobi, nonché delle loro reazioni di fermentazione. Come funziona? I peptoni e l’estratto di lievito forniscono nutrienti ai batteri anaerobi, mentre il glucosio è fonte di energia. Il bicarbonato … Leggi tutto

ChromID® CARBA SMART

Negli ultimi anni si evidenzia un aumnento della resistenza agli antibiotici da parte di batteri come Escherichia coli o Klebsiella pneumoniae, coinvolti nella maggior parte delle infezioni nosocomiali e/o comunitarie. Identificare rapidamente meccanismi di resistenza ai carbapenemici é di fondamentale importanza per impostare la terapia antibiotica nel tempo minore possibile e evitare la diffusione di tali microorganismi. Il terreno CHROMID CARBA SMART é un mezzo selettivo e cromogenico atto a tale scopo.

Urea broth base (“Terreno di Christensen”)

Perchè si usa? L’urea broth base è un terreno di coltura liquido utilizzato per la determinazione della presenza o meno dell’enzima ureasi (urea amidoidrolasi), nonchè quale ausilio per la differenziazione dei membri della famiglia delle Enterobacteriaceae (bacilli gram negativi a cui appartiene anche il ben noto Escherichia coli). Oltre che per fini d’identificazione biochimica e … Leggi tutto