Löwenstein-Jensen medium

Perché si usa? Il terreno di coltura di Löwenstein-Jensen viene utilizzato per l’isolamento e l’identificazione dei micobatteri, in particolar modo del Mycobacterium tuberculosis. Questo terreno, che si presenta in polvere, diventa solido grazie all’aggiunta di glicerolo e miscela d’uovo. Come funziona? Questo terreno è stato ideato inizialmente da Löwenstein per la coltivazione di micobatteri, e … Leggi tutto

CHROMID® C. difficile agar

Il batterio anaerobio Clostridioides difficile (prima Clostridium difficile) é riconosciuto globalmente come il principale responsabile della diarrea legata all’utilizzo di antibiotici. Sebbene esistano metodi rapidi per l’identificazione del C. difficile, tuttavia la coltura di isolati tossigenici è il gold standard per la diagnosi delle infezioni da C. difficile. Lo svantaggio dei metodi classici é, peró, la durata della stessa coltura, in genere 48 ore. Per questa ragione, si é reso indispensabile sviluppare terreni di coltura che permettano di ottenere risultati nel minor tempo possibile.

Wilkins-Chalgren Agar

Perché si usa? Il Wilkins-Chalgren Agar è impiegato generalmente per il test di sensibilità agli antibiotici dei batteri anaerobi e per la coltura di batteri anaerobi da campioni clinici. Come funziona? Il Wilkins-Chalgren Agar consente la crescita di microrganismi anaerobi caratterizzati da diversi sistemi metabolici, grazie all’arricchimento con arginina, piruvato, emina e vitamina K1. Addizionato … Leggi tutto

Columbia Blood Agar

Perché si usa? Il Columbia Blood Agar Base è un terreno di coltura di base per l’isolamento e la coltivazione di microrganismi esigenti e non, da campioni clinici o altri materiali, utilizzato per la determinazione dell’emolisi batterica. Come Funziona? I terreni di base Blood Agar possono contenere la caseina, che permette alle colonie di crescere … Leggi tutto

Cetrimide Agar

Perché si usa? Il Cetrimide Agar è un terreno di coltura selettivo e differenziale. Si impiega per l’isolamento di Pseudomonas aeruginosa da campioni biologici come espettorato, pus e drenaggio, o da prodotti farmaceutici e cosmetici. Come funziona? Pseudomonas aeruginosa produce la pioverdina, una sostanza chelante il ferro solubile in acqua, in grado di emettere fluorescenza. … Leggi tutto

Levine EMB Agar

Perché si usa?  Il Levine Eosine Methylene Blue (EMB) agar fu inventato da Holt-Harris and Teague nel 1916 come un’alternativa al terreno Endo utilizzato per l’isolamento di bacilli enterici. Per questo scopo, l’eosina ed il blu di metilene sono utilizzati per inibire la crescita di batteri gram-positivi. Oltretutto, i coloranti servono come indicatori della presenza di prodotti di fermentazione. Per questo motivo, … Leggi tutto

Tryptic Soy Broth (TSB)

Perché si usa? Il Tryptic Soy Broth, più comunemente noto come TSB, è un terreno di coltura generalmente usato come liquido di arricchimento nella maggior parte dei laboratori di microbiologia per la crescita di microrganismi aerobi o in procedure qualitative per test di sterilità. In microbiologia clinica può anche essere usato per la sospensione, l’arricchimento … Leggi tutto

Salmonella Chromogenic Agar Base

Perchè si usa? Il terreno Chromogenic Salmonella Agar Base si utilizza per l’isolamento ed il riconoscimento di Salmonella spp. da campioni di varia origine (alimentari, clinici, ambientali, ecc). Come funziona? La selettività del terreno Chromogenic Salmonella Agar Base è data dalla presenza della cefsulodina, che garantisce la soppressione della crescita di Pseudomonas spp., dei sali … Leggi tutto

Martin-Lewis Agar

Perché si usa? Il Martin-Lewis Agar è una rivisitazione del terreno Thayer-Martin Agar, elaborato nel 1964 per consentire la coltura di Neisseria gonorrhoeae e Neisseria meningitidis. Nella versione più giovane, il terreno consente una migliore differenziazione del ceppo patogeno di Neisseria dal resto dei microrganismi. In seguito alle modificazioni apportate, il terreno contiene un elevato … Leggi tutto