Peritonite

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La peritonite è un processo infiammatorio che colpisce il “peritoneo”, ovvero la membrana di rivestimento della parete addominale e della maggior parte dei visceri dentro di essa contenuti; la terapia è nella maggior parte dei casi chirurgica e si basa sulla risoluzione delle cause specifiche che hanno portato a un quadro di peritonite, l’infezione correlata viene trattata con antibiotico o farmaci antifungini, a seconda della causa. . La peritonite può essere mortale se non curata immediatamente.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Cancro dell’endometrio: un tumore spesso correlato all’obesità

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il cancro dell’endometrio è una forma di neoplasia che colpisce selettivamente un particolare tessuto dell’utero, l’organo dell’apparato femminile deputato ad accogliere il feto in gravidanza. Recenti studi affermano che l’obesità è uno dei principali fattori di rischio associati a questo tumore.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Malattia granulomatosa cronica

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Malattia granulomatosa cronica: descrizione ed approfondimenti.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Antrace

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

L’antrace, detta anche “carbonchio” (dal greco άνθραξ, che significa “carbone”, dal colore nero delle lesioni cutanee che si sviluppano nelle vittime di questa infezione) è un’infezione acuta causata dal batterio Bacillus anthracis.

Generalmente si manifesta come malattia endemica in animali erbivori selvatici o domestici, quali bovini, pecore, cavalli, capre e suini, ma può anche svilupparsi nell’uomo, per esposizione ad animali infetti, tessuti di animali infetti, inalazione di spore del batterio o ingestione di cibo contaminato da queste. Non sono mai stati registrati casi di trasmissione da uomo a uomo per via aerea. Sono rarissimi i casi di contagio per contatto fra umani.

Dell’antrace esistono diverse forme differenti per diffusione e pericolosità classificate in base alla via d’ingresso: cutanea, la forma più frequente; polmonare, rara; gastrointestinale, rarissima. Se non curata, l’infezione di antrace porta alla morte tra i sette e i dieci giorni, con una letalità del 20%, che cresce notevolmente nelle varianti polmonare e intestinale.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il cibo come cura. Patologie associate ad una sbagliata alimentazione

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

L’alimentazione, spesso, viene intesa come la principale forma di sopravvivenza, crescita e sviluppo nel corso della vita. Si, ma non solo! Infatti può essere un “mezzo” attraverso il quale ammalarsi o guarire. Sia la comparsa sia la possibilità di superare o attenuare le conseguenze di una patologia, infatti, sono strettamente legate all’alimentazione.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Malattie neurodegenerative: il controverso ruolo dei microrganismi.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il ruolo dei microrganismi nelle malattie neurodegenerative. Virus, batteri e protozoi che contribuiscono alla degenerazione neuronale.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Pielonefrite

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La pielonefrite è un’infiammazione acuta o cronica dei reni e colpisce prevalentemente le donne. La causa principale della pielonefrite acuta è un’infezione da batteri gram-negativi, il più comune dei quali è l’Escherichia coli; nella maggior parte dei casi i batteri responsabili, che normalmente si trovano nell’intestino crasso, risalgono dall’area genitale e possono raggiungere i reni con un’infezione ascendente dalle basse vie urinarie. Il trattamento prevede la somministrazione di antibiotici o la chirurgia, a seconda delle condizioni.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Endometriosi – il dolore cronico e silenzioso

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

L’Endometriosi è una malattia infiammatoria cronica a carico dell’apparato riproduttivo femminile (e non solo); Marzo è il mese dedicato a questa patologia ed a tutte le donne che ogni giorno combattono contro di essa affrontando tutte le conseguenze che comporta.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: