Salute

Combattere l'intestino irritabile con dieta integratori e attività fisica

Combattere l’intestino irritabile con dieta, integratori e attività fisica

La sindrome dell’intestino irritabile è un disturbo gastrointestinale che compromette il totale benessere psico-fisico del paziente.

Il primo approccio a questo disturbo è di tipo alimentare e può essere utile seguire per alcune settimane una dieta low-FODMAP.
Molti studi suggeriscono che i pazienti con intestino irritabile possono trarre numerosi benefici dall’utilizzo di integratori a base di Probiotici, Psyllium husk e vitamina D.

Inoltre una regolare attività fisica a bassa intensità come la camminata, lo yoga, il ciclismo, il nuoto è un elemento cruciale di supporto al trattamento dell’intestino irritabile che aiuta a ridurre la severità e la frequenza dei sintomi oltre ad avere benefici generali sulla salute.