Barrette proteiche ed energetiche: amiche o nemici della salute?

L’impatto delle barrette proteiche ed energetiche sulla salute

Molte persone, sia durante l’allenamento che nella propria dieta quotidiana, sono solite consumare barrette energetiche e proteiche, che promettono di fornire energia e proteine senza far ingrassare troppo. Si tratta di uno spuntino comodo, veloce, gustoso e disponibile in centinaia di gusti e ingredienti più o meno sani. Ma è davvero così?

Come per qualsiasi altro alimento, è importante rispettare le dosi raccomandate e non eccedere. Anche le barrette energetiche, se consumate in eccesso, possono essere dannose e controproducenti per la salute. Ma qual è l’opinione dei nutrizionisti riguardo a questo tipo di alimento? Lo condannano o lo accettano?

Barrette proteiche
Figura 1 – Le barrette proteiche sono uno spuntino salutare e dietetico: ma è davvero così?

Barrette proteiche: il consiglio della dott.ssa Marina

La dottoressa Francesca Marino, docente presso l’Università Federico II di Napoli, ha parlato di questo boom presso le palestre. Sul mercato esistono un’infinità di barrette, composte da mille ingredienti differenti: dalla frutta al cioccolato, ai cereali e così via. Questo tipo di snack ormai fa parte della nostra quotidianità, lo troviamo sempre sugli scaffali dei supermercati, in bella vista, e gli atleti ne fanno ampio consumo.

Ma qual è l’apporto nutrizionale di questi prodotti per uno sportivo, ma anche per una persona a dieta?

In primo luogo, bisogna dire che questo snack altamente proteico contiene anche molti carboidrati, così come grassi e micronutrienti in percentuali variabili. Tra gli elementi presenti, ci sono anche minerali e vitamine, ma anche una buona parte glucidica.

Il consumo di barrette energetiche è consigliato a chi pratica sport di resistenza, come il body building, poiché fornisce parecchia energia. Per questo motivo, può essere consumato prima dell’allenamento, senza ovviamente eccedere. Tuttavia, per tutti gli altri, compresi coloro che praticano sport leggero, l’assunzione di tali alimenti dovrebbe essere limitata o evitata, in quanto possono contenere quantità eccessive di zuccheri e grassi, e possono causare un aumento di peso invece di aiutare a mantenerlo sotto controllo.

Le barrette energetiche: alimento popolare

Le barrette energetiche sono diventate molto popolari tra le persone che praticano sport o seguono una dieta sana ed equilibrata. Tuttavia, secondo la dottoressa Francesca Marino, docente presso l’Università Federico II di Napoli, il consumo di queste barrette dovrebbe essere limitato e precauzionale.

In primo luogo, la dottoressa consiglia di evitare il consumo di barrette energetiche se non si pratica uno sport di resistenza fisica. Inoltre, il loro elevato contenuto di carboidrati e grassi le rende inadatte a sostituire pasti completi. Per quanto riguarda l’apporto proteico giornaliero, si consiglia di assumere circa 1 grammo per kg per le persone sedentarie e circa 2 grammi per kg per chi svolge un’attività fisica.

Non consumarle in eccesso

Inoltre, se consumate in eccesso, le barrette energetiche possono causare diversi disturbi gastrointestinali, come mal di pancia, dolore addominale, bruciore di stomaco e diarrea. La dottoressa consiglia anche di bere molta acqua per evitare problemi ai reni.

L’alternativa alimentare

In alternativa alle barrette commerciali, si possono preparare barrette proteiche casalinghe utilizzando solo ingredienti genuini, senza l’uso di dolcificanti o edulcoranti industriali. Tuttavia, se si vuole assorbire una buona quantità di proteine, è meglio consumare solo albumi d’uovo, poiché contengono solo proteine e nessun altro elemento superfluo.

Consumare sempre con moderazione

In conclusione, le barrette energetiche possono essere consumate come uno snack occasionale, ma è importante fare attenzione alla quantità e alla qualità degli ingredienti, e in caso di dubbi consultare un nutrizionista.

Ti consigliamo: BodyMe Barrette Vegan Bio | Crudo Cacao Arancia | 12 x 60g Barretta | Senza Glutine | 16g Proteine Vegane Complete 3 Proteine Vegetali Tutti Amminoacidi Essenziali | Snack Proteici

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino e faccio parte di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Il portale di Microbiologia Italia è utile per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza.