L’aggregazione dei microrganismi e le nuove strategie di movimento

Introduzione Un organismo è un sistema vivente contiguo capace di rispondere a vari stimoli, di riprodursi e di autoregolarsi. Un “superorganismo” invece rappresenta un organismo composto da molti individui che lavorano sinergicamente e possono essere considerati come singola unità. Un esempio di questi organismi sono i biofilm. Queste strutture possono essere multispecie o monospecie e … Leggi tutto

Archaeoglobus

I rappresentanti del genere Archaeoglobus sono microrganismi ipertermofili e svolgono un ruolo essenziale nel ciclo biogeochimico dello zolfo. Questo genere appartiene al dominio degli Archaea e al phylum degli Euryarchaeota; allo stato attuale comprende cinque specie validamente pubblicate ed una non ancora completamente descritta. A. fulgidus è la specie rappresentativa ed una ferritina da esso posseduta, nota come AfFt, sta suscitando particolare interesse per le sue promettenti applicazioni in campo medico.

Monitoraggio in tempo reale dei biofilm batterici grazie ad un innovativo sensore a base di grafene sviluppato in Italia

Dei giovani ricercatori del Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale dellìUniversità di Pisa hanno sviluppato un sensore a base di grafene in grado di monitorare in tempo reale la formazione del biofilm di tre delle specie batteriche note per la correlazione ad infezioni associate a biofilm.

Candida tropicalis

Caratteristiche generali Candida tropicalis è un lievito diploide, appartenente al genere Candida. I lieviti appartenente a questo genere sono generalmente dei commensali innocui che, in particolari condizioni, possono però essere la causa di importanti infezioni opportunistiche. Le cinque specie di Candida più rappresentate nel microbiota umano sono Candida albicans, Candida tropicalis, Candida parapsilosis, Candida glabrata e Pichia … Leggi tutto

Staphylococcus epidermidis

Caratteristiche Staphylococcus epidermidis è un batterio Gram positivo, appartenente al genere degli stafilococchi. Gli stafilococchi sono dei batteri generalmente immobili, non formanti spore, anaerobi facoltativi, e colonizzatori di pelle e mucose. In particolare, S. epidermidis è la specie maggiormente isolata dall’epitelio umano e colonizza prevalentemente ascelle, testa e narici. Questo organismo può anche essere trovato … Leggi tutto

La relazione tra biofilm marini e biocorrosione di metalli

Meccanismo di biocorrosione La biocorrosione è un processo che può essere indotto, accelerato o inibito dall’intervento di microorganismi. La corrosione coinvolge diversi fattori abiotici, come ad esempio la temperatura, stress chimico e fisico, oltre che fattori biotici, come le azioni dirette o indirette di microorganismi sul processo. Nella letteratura scientifica vengono spesso identificati come organismi … Leggi tutto

Pseudomonas aeruginosa: un nuovo studio sui biofilm

Introduzione L’adesione alle superfici è un processo indispensabile per molti batteri, associato alla loro capacità di colonizzazione, formazione di biofilm e induzione di virulenza. Questo è anche il caso del patogeno opportunista Gram-negativo Pseudomonas aeruginosa che, utilizzando il suo singolo flagello polare, è in grado di aderire alle superfici colonizzandole. L’iniziale adesione ad una superficie … Leggi tutto