Il miracolo del trapianto di fegato che ha salvato la vita a ragazzo

Un intervento miracoloso ha permesso a un giovane di 13 anni di sopravvivere a una rara malattia vascolare. Il ragazzino, che soffriva della sindrome di Abernethy, ha subito un trapianto di fegato presso l’ospedale Molinette di Torino che ha durato ben 16 ore. La malattia aveva causato una grave patologia cardio-polmonare e l’unica opzione terapeutica era il trapianto di fegato. Tuttavia, il trapianto in questo caso era estremamente rischioso, poiché il giovane aveva sviluppato anche un’ipertensione polmonare.

miracolo del trapianto di fegato
Figura 1 – Un trapianto di fegato durato 16 ore salva per miracolo un giovane con sindrome di Abernethy, una patologia molto rara

L’ipertensione polmonare non è riuscita a fermare il trapianto di fegato che ha salvato per miracolo la vita di un ragazzo di 13 anni

Per preparare il paziente all’operazione, i medici hanno condotto un anno di cure, utilizzando una combinazione di farmaci a dosaggi raramente usati in pediatria. L’intervento è stato eseguito in circolazione extracorporea, il che ha aumentato le possibilità di successo. Nonostante la difficoltà dell’operazione, il giovane è stato salvato grazie all’organo donato dalla famiglia di un bambino deceduto in Germania.

La sindrome di Abernethy è una patologia rara caratterizzata da malformazioni capillari multiple, artero-venosa e fistole artero-venose. Nel caso del giovane paziente, questa malattia gli aveva causato una intossicazione cronica perché il sangue dall’intestino non veniva filtrato dal fegato e andava direttamente al cuore e ai polmoni. Questo ha causato una grave patologia cardio-polmonare che avrebbe potuto essere fatale se non fosse stato effettuato il trapianto di fegato.

Nonostante la difficoltà dell’intervento e il rischio per la vita del paziente, i medici sono riusciti a portarlo a termine con successo. Il giovane è stato dimesso dall’ospedale in condizioni molto buone. Questo caso dimostra l’importanza della ricerca e della pratica medica nel campo dei trapianti di organi, che possono salvare vite umane e offrire una seconda chance a coloro che lottano con patologie rare e difficili da trattare.

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino, creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Sono laureato in biologia e molto appassionato di tecnologia, cinema, scienza e fantascienza. Sono Siciliano ma vivo e lavoro in Basilicata come analista di laboratorio microbiologico presso una nota azienda farmaceutica. Ho creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza. Potete trovare tutti i miei contatti al seguente link: https://linktr.ee/fcentorrino.

Lascia un commento