Methylacidiphilum fumariolicum, astrobiology and extreme environments

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Methylacidiphilum fumariolicum thrive in extreme environments. It is able to use lanthanides to grow with major astrobiological implications.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La pelle degli squali: una struttura anti-fouling e autopulente

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La pelle degli squali può essere utilizzata come fonte di ispirazione per lo sviluppo di tecnologie utili in molti campi, come quello medico, grazie alle sue proprietà autopulenti e anti-fouling.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Melipona: api senza pungiglione. I loro nuovi probiotici

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Già era in loco onde s’udìa ’l rimbombo
de l’acqua che cadea ne l’altro giro,
simile a quel che l’arnie fanno rombo. Proverbiale, apistica, similitudine dantesca, rende onore all’imenottero che, ancora oggi, ci nutre. E che, domani, con i suoi batteri lattici, ci proteggerà dalle infezioni. Melipona, le api senza pungiglione.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Nanoparticelle di cerio e biovetro contro i super batteri

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Nell’annosa guerra tra esseri umani e batteri, al momento siamo noi ad aver perso terreno, soprattutto da quando i nostri microscopici antagonisti hanno imparato a resistere all’arma più potente. I ricercatori stanno quindi mettendo a punto nuove strategie per combattere i batteri resistenti agli antibiotici. Un team dello Swiss Federal Laboratories for Materials Science and … Leggi tutto

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Formiche infermiere: una nuova fonte di antibiotici?

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Megaponera analis è una specie di formica caratterizzata dalla presenza di una casta di infermiere nella colonia. Queste formiche si sono specializzate nel curare le compagne ferite. Il comportamento di paramedici aiuta le formiche a sopravvivere più a lungo nel nido e a mantenere la colonia sana.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Sidro di mela o pera: frutta fermentata più in là del vino

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Sidro: fermentato di mela o di pera (nella variante perry) alternativo a bevande alcoliche di fermentati vegetali. Poco conosciuto, è famoso soprattutto nei paesi anglosassoni e in alcune aree nordorientali dell’Italia.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il microbioma degli squali: i morsi degli squali e le infezioni batteriche

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

I microrganismi caratterizzano anche importanti predatori come gli squali. Lo studio del loro microbioma potrebbe rivelarsi fondamentale per ottenere informazioni riguardo nuove specie microbiche, ma anche per salvare chi viene morso e sviluppa specifiche infezioni batteriche.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Methylacidiphilum fumariolicum, astrobiologia ed ambienti estremi

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Sull’isola di Vulcano è stato scoperto ed isolato un microorganismo in grado di internalizzare metalli di transizione appartenenti ai lantanidi. Questo potrebbe avere importanti implicazioni nel mondo dell’astrobiologia.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Christensenellaceae: longevità e ridotto indice di massa corporea

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Quella delle Christensenellaceae è una famiglia batterica di recente scoperta, ma ha già suscitato grande interesse per la sua associazione con la salute umana.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Latte di cammello, fonte di più probiotici, anti-patogeni

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Non bastano mai, i probiotici, soprattutto quando spiccatamente anti-patogeni. Questa volta, la nuova scorta, si cela nel latte di cammello.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: