Infezioni Batteriche nella Cirrosi: Rischi, Sintomi e Trattamento

La cirrosi è una condizione medica grave in cui il tessuto sano del fegato viene sostituito da tessuto cicatriziale (fibrosi) a causa di danni cronici al fegato. Questa cicatrizzazione compromette gravemente la funzione del fegato e può aumentare il rischio di infezioni batteriche. In questo articolo, esamineremo i rischi, i sintomi e il trattamento delle infezioni batteriche nelle persone affette da cirrosi.

Infezioni Batteriche nella Cirrosi
Figura 1 – Infezioni batteriche derivanti dalla Cirrosi

Perché le Persone con Cirrosi Sono Più Vulnerabili alle Infezioni Batteriche?

Le persone con cirrosi sono più vulnerabili alle infezioni batteriche per diversi motivi:

  1. Difese Immunitarie Compromesse: Il fegato è coinvolto nella produzione di proteine e cellule coinvolte nella difesa immunitaria. Nella cirrosi, questa funzione può essere compromessa, rendendo più difficile al corpo combattere le infezioni.
  2. Alterazioni Anatomiche: La cirrosi può portare a cambiamenti nella struttura del fegato e del sistema circolatorio, creando potenziali siti di infezione.
  3. Aumento della Permeabilità Intestinale: Nella cirrosi, il tratto gastrointestinale può diventare più permeabile, consentendo alle tossine batteriche di entrare più facilmente nel flusso sanguigno.

Infezioni Batteriche Comuni nella Cirrosi

Le infezioni batteriche più comuni nelle persone con cirrosi includono:

  1. Infezioni delle Vie Urinarie (IVU): Sono più comuni nelle donne con cirrosi e possono causare febbre, dolore al fianco e minzione dolorosa.
  2. Infezioni Polmonari: La cirrosi può indebolire il sistema respiratorio, aumentando il rischio di polmonite e bronchite.
  3. Infezioni Cutanee: La pelle può diventare più vulnerabile alle infezioni, in particolare se ci sono ferite o ulcere.
  4. Peritonite Batterica Spontanea (PBS): Questa è una infezione grave del fluido peritoneale, che può verificarsi senza un focolaio evidente di infezione. La PBS è una complicazione molto grave della cirrosi.

Sintomi

I sintomi delle infezioni batteriche nella cirrosi possono variare a seconda della sede dell’infezione. Tuttavia, alcuni sintomi comuni includono:

  • Febbre
  • Confusione mentale o letargia
  • Aumento della frequenza cardiaca e respiratoria
  • Dolore o disagio nella zona interessata
  • Cambiamenti nella funzione epatica

Trattamento

Il trattamento delle infezioni batteriche nelle persone con cirrosi richiede un’attenzione particolare. Di solito, coinvolge:

  1. Antibiotici: Gli antibiotici sono la principale forma di trattamento per le infezioni batteriche. Il tipo di antibiotico utilizzato dipenderà dall’infezione specifica.
  2. Supporto Medico: Le persone con cirrosi che sviluppano infezioni gravi possono richiedere cure ospedaliere, specialmente se sono in pericolo di sviluppare sepsi.
  3. Gestione della Cirrosi: È importante anche gestire la cirrosi sottostante con il supporto di un medico. Questo può includere il controllo dei sintomi, il monitoraggio della funzione epatica e il trattamento delle complicazioni.

Prevenzione delle Infezioni Batteriche

La prevenzione è fondamentale per ridurre il rischio di infezioni batteriche nelle persone con cirrosi. Alcuni suggerimenti includono:

  • Rispettare le vaccinazioni raccomandate, come quella contro l’epatite B e il vaccino antinfluenzale.
  • Evitare il contatto con persone che hanno infezioni batteriche contagiose.
  • Mantenere una buona igiene personale, compreso il lavaggio frequente delle mani.
  • Seguire una dieta sana e ricca di nutrienti per mantenere le difese immunitarie.

Conclusioni

In conclusione, le persone con cirrosi sono più a rischio di sviluppare infezioni batteriche a causa delle loro difese immunitarie compromesse e delle alterazioni anatomiche. La prevenzione, la gestione attenta e il trattamento precoce sono cruciali per garantire la salute e il benessere di chi soffre di cirrosi.

Fonti

Foto dell'autore

Nazzareno Silvestri

Sono Nazzareno, scrivo da Messina. Il mio amore per la divulgazione scientifica nasce tanti anni fa, e si concretizza nel pieno delle sue energie oggi, per Microbiologia Italia. Ho diverse passioni: dalla scienza al fitness. Spero che il mio contributo possa essere significativo per ogni lettore e lettrice, tra una pausa e l'altra.

Rispondi