L’Importanza di Camminare: 7.000 Passi al Giorno per star Bene!

L’ipertensione, una condizione caratterizzata da una pressione sanguigna elevata, colpisce 1,2 miliardi di persone in tutto il mondo, con 16 milioni di casi solo in Italia. Un recente studio pubblicato sulla rivista scientifica Lancet ha rivelato che negli ultimi 30 anni il numero di persone con ipertensione è più che raddoppiato. Questa condizione può mettere a dura prova il cuore, i vasi sanguigni e altri organi, aumentando il rischio di problemi cardiaci, infarti e ictus. Pertanto, è essenziale diagnosticare l’ipertensione in modo tempestivo e adottare misure per mantenerla sotto controllo.

I Valori Normali di Pressione Sanguigna

In età adulta, i valori normali di pressione sanguigna dovrebbero essere compresi tra 115-120 mmHg per la pressione sistolica (massima) e tra 75-80 mmHg per la pressione diastolica (minima). Quando questi valori superano rispettivamente 140/90 mmHg, si parla di ipertensione. Questa condizione può avere gravi conseguenze per la salute.

Terapia e Stile di Vita

Se la pressione supera la soglia di 160/100 mmHg o se ci sono fattori di rischio aggiuntivi, come il diabete o il colesterolo alto, può essere necessario assumere farmaci per trattare l’ipertensione. Tuttavia, è fondamentale adottare uno stile di vita sano in combinazione con la terapia farmacologica. Ciò include una dieta equilibrata con bassi livelli di grassi saturi, limitazione dell’assunzione di alcolici e sale, smettere di fumare e praticare regolarmente l’attività fisica.

L’Importanza di Camminare

Un nuovo studio condotto dall’Università del Connecticut e dall’Iowa State University negli Stati Uniti ha esaminato l’effetto del camminare quotidiano sul controllo della pressione sanguigna, in particolare per le persone con ipertensione. Questo studio ha rilevato che camminare è un’attività efficace nel mantenere la pressione sanguigna sotto controllo.

Raccomandazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

L’OMS raccomanda che gli adulti tra i 18 e i 64 anni facciano almeno 150-300 minuti di attività fisica di intensità moderata ogni settimana o 75-150 minuti di attività vigorosa. Inoltre, raccomanda di praticare esercizi per l’equilibrio almeno tre volte a settimana, soprattutto per gli adulti oltre i 65 anni.

Tuttavia, non esistono linee guida specifiche riconosciute dall’OMS che stabiliscano il numero esatto di passi da compiere ogni giorno per migliorare la salute e prolungare la vita.

Lo Studio e i Risultati: 7.000 Passi al Giorno

Per determinare il numero giornaliero di passi ottimale per mantenere sotto controllo la pressione sanguigna, i ricercatori hanno coinvolto un gruppo di anziani sedentari, con età compresa tra 68 e 78 anni, che inizialmente percorrevano circa 4.000 passi al giorno. I partecipanti hanno ricevuto pedometri, misuratori di pressione sanguigna e diari dei passi per monitorare il loro livello di attività fisica.

Dopo aver consultato ricerche precedenti, i ricercatori hanno consigliato ai partecipanti di aggiungere altri 3.000 passi ai 4.000 che già facevano ogni giorno. In questo modo, avrebbero raggiunto l’obiettivo di 7.000 passi al giorno, in linea con le raccomandazioni dell’American College of Sports Medicine.

Riduzione della Pressione Sanguigna e Benefici per la Salute

Grazie all’aumento del numero di passi giornalieri, sia la pressione sistolica (massima) che quella diastolica (minima) dei partecipanti sono diminuite rispettivamente di sette e quattro punti. Questa riduzione della pressione sanguigna ha comportato un calo del 16% del rischio di mortalità cardiovascolare, del 11% del rischio di mortalità per tutte le cause, del 18% del rischio di malattie cardiache e addirittura del 36% del rischio di ictus.

I risultati dello studio indicano che l’obiettivo di 7.000 passi al giorno ha prodotto lo stesso effetto di alcuni farmaci antipertensivi nel controllo della pressione sanguigna. Anche coloro che stavano già seguendo una terapia farmacologica hanno riscontrato miglioramenti significativi aumentando la loro attività fisica quotidiana.

Obiettivo 7.000 Passi al Giorno

Questo studio sottolinea l’importanza di camminare come parte di uno stile di vita sano per mantenere la pressione sanguigna sotto controllo. Non è necessario camminare velocemente o a intervalli continui; ciò che conta veramente è il numero totale di passi compiuti ogni giorno. L’esercizio fisico può essere considerato un elemento chiave nella gestione dell’ipertensione, riducendo il rischio di gravi condizioni cardiache e migliorando la salute generale.

Quindi, se hai l’obiettivo di mantenere la tua pressione sanguigna sotto controllo, non sottovalutare il potere del camminare. Anche una passeggiata quotidiana può avere notevoli benefici per la tua salute cardiovascolare.

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino e faccio parte di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Il portale di Microbiologia Italia è utile per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza.

Lascia un commento