Come Sviluppare il Muscolo Trapezio con 5 Fantastici Esercizi

Vuoi sapere davvero Come Sviluppare il Muscolo Trapezio? leggi l’articolo divulgativo di Microbiologia Italia. Se desideri potenziare il muscolo trapezio, sei nel posto giusto. Il trapezio è uno dei muscoli più importanti nella parte superiore del corpo ed è fondamentale per avere una postura solida e una forza complessiva. In questo articolo, esploreremo cinque fantastici esercizi che ti aiuteranno a sviluppare il muscolo trapezio. Segui attentamente le istruzioni e inizia a lavorare su questo muscolo chiave.

Figura 1 – Muscolo trapezio

Introduzione su Come Sviluppare il Muscolo Trapezio

Prima di immergerci negli esercizi, è importante capire la funzione del muscolo trapezio. Il trapezio è un muscolo grande e piatto che si estende dalla base del cranio fino alla parte superiore della colonna vertebrale e si estende fino alla spina scapolare. Questo muscolo è responsabile di vari movimenti della spalla e del collo, inclusi l’innalzamento delle spalle e l’inclinazione laterale del capo.

Per sviluppare il muscolo trapezio in modo efficace, è essenziale eseguire una serie di esercizi mirati e utilizzare la giusta tecnica.

Esercizio 1: Alzate con Manubri

Le alzate con manubri sono un esercizio fondamentale per sviluppare il muscolo trapezio. Ecco come farle:

  1. Posizione di Partenza: Inizia in piedi con un manubrio in ogni mano, braccia lungo i fianchi e i palmi rivolti verso il corpo.
  2. Sollevamento: Mantieni le braccia dritte e alza lentamente le spalle verso le orecchie. Contrai il muscolo trapezio mentre alzi le spalle il più possibile.
  3. Rilascio: Abbassa lentamente le spalle alla posizione di partenza.
  4. Ripetizioni: Esegui 3 serie da 12-15 ripetizioni.

Esercizio 2: Shrugs con Bilanciere

Lo shrugs con il bilanciere è un altro esercizio efficace per il trapezio:

  1. Posizione di Partenza: Inizia in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle e tieni un bilanciere davanti a te, impugnando con una presa pronata (palmi rivolti verso il corpo).
  2. Sollevamento: Solleva lentamente le spalle verso le orecchie mentre mantieni i bracci dritti. Concentrati sulla contrazione del trapezio.
  3. Rilascio: Abbassa le spalle alla posizione di partenza in modo controllato.
  4. Ripetizioni: Esegui 3 serie da 12-15 ripetizioni.

Esercizio 3: Rematore con Bilanciere

Il rematore con bilanciere non solo lavora sul trapezio ma coinvolge anche altri muscoli della schiena:

  1. Posizione di Partenza: Stai in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle e tieni un bilanciere davanti a te con le mani alla larghezza delle spalle.
  2. Inclinazione: Inclina il busto in avanti a 45 gradi, mantenendo la schiena dritta.
  3. Sollevamento: Solleva il bilanciere verso il torace, contrarre il trapezio superiore durante l’azione.
  4. Rilascio: Abbassa il bilanciere in modo controllato.
  5. Ripetizioni: Esegui 3 serie da 10-12 ripetizioni.

Esercizio 4: Tirate al Cavo Alto

Le tirate al cavo alto sono un ottimo modo per isolare il trapezio:

  1. Posizione di Partenza: Stai in piedi davanti a una macchina per cavi con una barra a V attaccata alla parte alta.
  2. Impugnatura: Impugna la barra a V con una presa larga.
  3. Trazione: Tira la barra verso il petto, sollevando le spalle verso le orecchie. Contrai il trapezio superiore.
  4. Rilascio: Rilascia lentamente la barra e ritorna alla posizione di partenza.
  5. Ripetizioni: Esegui 3 serie da 10-12 ripetizioni.

Esercizio 5: Stretching

Non dimenticare di fare stretching per il trapezio dopo l’allenamento per migliorare la flessibilità e ridurre il rischio di tensioni muscolari. Ecco un semplice esercizio di stretching per il trapezio:

  1. Posizione di Partenza: Siediti su una sedia con la schiena dritta.
  2. Stretching: Inclina la testa verso un lato, portando l’orecchio verso la spalla. Sentirai un leggero stiramento nel trapezio. Mantieni la posizione per 20-30 secondi su ciascun lato.

Conclusione su Come Sviluppare il Muscolo Trapezio

Sviluppare il muscolo trapezio richiede impegno e costanza. Incorpora questi cinque esercizi nel tuo programma di allenamento e assicurati di eseguirli correttamente. Aumenta gradualmente il peso e la difficoltà per continuare a stimolare il muscolo. Non dimenticare di combinare l’allenamento del trapezio con una dieta equilibrata e il riposo necessario per ottenere i migliori risultati. Ricorda sempre di consultare un professionista prima di iniziare qualsiasi nuovo programma di allenamento.

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino e faccio parte di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Il portale di Microbiologia Italia è utile per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza.

Lascia un commento