Abisso: Il Formaggio delle Blue Zone Sarda con Acqua di Mare

Nel cuore della “blue zone” della Sardegna, nella meravigliosa regione di Ogliastra, un formaggio straordinario prende vita grazie a un ingrediente insolito: l’acqua di mare. Questo formaggio innovativo, chiamato Abisso, è un autentico tesoro gastronomico sardo che fonde la tradizione casearia con la peculiarità del territorio marino circostante. Nel seguente articolo, esploreremo la nascita e le caratteristiche uniche di Abisso, il formaggio che incarna la bellezza e la bontà della Sardegna, di cui Ideatore, progettista e coordinatore del progetto è stato Carlo Murgia, direttore del Caseificio Silvio Boi.

Abisso Formaggio
Figura 1 – Formaggio Abisso

Formaggio Abisso: Una Creazione del Caseificio Silvio Boi

L’azienda Caseificio Silvio Boi, con una storia di ben 70 anni, è l’artefice di questo eccezionale formaggio. Situata in un’area della Sardegna nota come la “Terra dei Centenari,” questa azienda ha abbracciato l’innovazione per creare un prodotto straordinario. L’utilizzo dell’acqua di mare per la produzione di Abisso è un passo audace verso la sostenibilità e la diversificazione dei prodotti caseari tradizionali.

Una Composizione Chimica Sorprendente del formaggio Abisso

L’acqua di mare gioca un ruolo fondamentale nella creazione di Abisso, influenzando significativamente la sua composizione chimica. Secondo le analisi condotte dall’azienda, Abisso contiene una quantità superiore di magnesio rispetto ai formaggi tradizionali. Questo minerale essenziale offre benefici per la salute, contribuendo al benessere generale.

Inoltre, l’acqua di mare, con la sua ricchezza di micro e macroelementi, si rivela un sostituto efficace del sale. Questo permette di ridurre il contenuto di cloruro di sodio nel formaggio, mantenendo al contempo la sua sapidità. L’innovazione di Abisso è un passo avanti verso la promozione di produzioni alimentari sostenibili, un obiettivo cruciale per il futuro.

Un Progetto di Ricerca per la Sostenibilità

L’esperimento che ha portato alla creazione di Abisso fa parte di un progetto di ricerca finanziato dal programma di sviluppo rurale. Questo progetto mira a valorizzare le nuove produzioni sostenibili e dimostra l’importanza di coniugare tradizione e innovazione nel settore alimentare.

Andrea Boi, rappresentante del Caseificio Silvio Boi, afferma: “Innovare significa valorizzare al meglio le tradizioni nelle produzioni, fare ricerca per proporre sempre nuovi e seducenti prodotti che vanno incontro a specifiche esigenze di qualità. In questo caso si è trattato di seguire una intuizione iniziale che si basava sull’unione di elementi concettualmente distanti ma pronti a mescolarsi perché universalmente riconosciuti come connessi alla Sardegna: il nostro formaggio tipico pecorino e l’unicità del nostro mare.”

Abisso: Coinvolgimento dei Cinque Sensi

Il nome Abisso stesso evoca l’inesplorato del mare sardo e la sua unicità. Questo formaggio va oltre le aspettative, creando un’esperienza sensoriale coinvolgente per i consumatori.

  • Gusto: Grazie al suo basso contenuto di sodio, Abisso offre un sapore delicato e autentico, permettendo ai sapori naturali di emergere.
  • Olfatto: Abisso è un formaggio a pasta molle che nasce da muffe nobili blue, regalando un profumo avvolgente e invitante.
  • Tatto: La sua naturale morbidezza lo rende piacevole al tatto, invitando chi lo degusta a sperimentare la sua consistenza unica.
  • Vista: Con il suo colore “abissale,” Abisso brilla sotto la luce, catturando l’attenzione con la sua bellezza visiva.
  • Udito: Lasciandosi trasportare dai primi quattro sensi, si può quasi udire il rumore del mare d’Ogliastra che sembra cullare questa esperienza unica.

Il Packaging di Abisso

Il formaggio Abisso è confezionato in un cilindro di cristallo realizzato artigianalmente, il cui design semplice e accattivante svela il contenuto attraverso le sfumature di un blu abissale. Questo packaging elegante riflette la bellezza e la purezza del mare sardo, anticipando l’esperienza sensoriale che attende i consumatori.

Il formaggio Abisso

In conclusione, Abisso è molto più di un formaggio; è una testimonianza dell’ingegno e della creatività umana nell’unire tradizione e innovazione. Questo straordinario prodotto incarna il legame speciale tra la Sardegna e il suo mare, offrendo un’esperienza culinaria unica. Abisso è un formaggio che soddisfa i sensi e l’anima, un’autentica delizia che celebra la bellezza e la bontà di questa straordinaria regione italiana.

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino, creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Sono laureato in biologia e molto appassionato di tecnologia, cinema, scienza e fantascienza. Sono Siciliano ma vivo e lavoro in Basilicata come analista di laboratorio microbiologico presso una nota azienda farmaceutica. Ho creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza. Potete trovare tutti i miei contatti al seguente link: https://linktr.ee/fcentorrino.

Lascia un commento