Attenzione: Eliminare i carboidrati dalla dieta può danneggiare la salute!

Scopri perché eliminare i carboidrati dalla dieta può essere pericoloso per la tua salute

La questione della riduzione o eliminazione dei carboidrati dalla dieta è stata oggetto di discussione tra i nutrizionisti e gli esperti del settore alimentare per molti anni. Alcune persone sostengono che una dieta a basso contenuto di carboidrati possa essere benefica per la salute. Altre persone invece affermano che una dieta equilibrata, che includa carboidrati, proteine e grassi, sia la migliore scelta.

Secondo Andrea Ghiselli, direttore del Master in Scienza dell’alimentazione e dietetica presso Unitelma Sapienza di Roma, la riduzione o eliminazione dei carboidrati dalla dieta può essere dannosa per la salute. In media, gli italiani già consumano meno del 50% dell’energia dalla fonte dei carboidrati. Pertanto, Ghiselli ritiene che levando l’energia dai carboidrati, ciò comporterebbe l’assunzione di energia da altre fonti come alcol, grassi o proteine.

Lo sapevi che secondo Andrea Ghiselli eliminare i carboidrati dalla tua dieta può essere negativo per la tua salute fisica e mentale?
Figura 1 – Lo sapevi che secondo Andrea Ghiselli eliminare i carboidrati dalla tua dieta può essere negativo per la tua salute fisica e mentale?

Energia sporca da alcuni alimenti

Tuttavia, prendere energia dall’alcol non è salutare poiché può essere cancerogeno. Inoltre prendere energia dai grassi richiede di prestare attenzione al tipo di grassi consumati, come carne, formaggi, frutta secca in guscio o olio. Secondo Ghiselli, le prime tre fonti di grassi contengono anche proteine che sono considerate energia “sporca”. Ciò significa che, oltre ad essere fonti di energia, le proteine sono anche fondamentali per la costruzione del tessuto corporeo. Se le proteine vengono utilizzate come fonte di energia, il loro metabolismo produce anche ammoniaca, un prodotto di scarto che il corpo deve eliminare.

Una dieta equilibrata e salutare è la scelta corretta

Ghiselli sottolinea che la migliore aspettativa di vita si ottiene con diete che forniscono il 50% dell’energia dai carboidrati, il che significa 1000 calorie o circa 250 grammi di carboidrati per una persona con un fabbisogno energetico medio di 2000 calorie al giorno. Se solo 50 grammi di carboidrati vengono assunti dai cereali, rimangono circa 200 grammi da coprire. Ciò significa che, per mantenere una dieta equilibrata e salutare, è necessario includere fonti di carboidrati come frutta, verdura, cereali integrali e legumi.

In conclusione, la riduzione o l’eliminazione dei carboidrati dalla dieta non è una scelta salutare. È importante mantenere un equilibrio tra carboidrati, proteine e grassi e cercare di assumere il 50% dell’energia dai carboidrati per una salute ottimale. Una dieta equilibrata e varia, che includa una varietà di alimenti salutari come frutta, verdura, cereali integrali e legumi, può fornire al corpo tutti i nutrienti necessari per funzionare correttamente e mantenere una buona salute.

Ti consigliamo: Ultra Mass Gainer – Frullato di carboidrati

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino, creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Sono laureato in biologia e molto appassionato di tecnologia, cinema, scienza e fantascienza. Sono Siciliano ma vivo e lavoro in Basilicata come analista di laboratorio microbiologico presso una nota azienda farmaceutica. Ho creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza. Potete trovare tutti i miei contatti al seguente link: https://linktr.ee/fcentorrino.

Lascia un commento