Neurinomi: Tumori delle Cellule di Schwann

I neurinomi, noti anche come schwannomi, sono tumori benigni che si sviluppano dalle cellule di Schwann, che sono le cellule responsabili della copertura delle fibre nervose periferiche. Questi tumori possono verificarsi in varie parti del corpo, ma sono più comuni nei nervi cranici e spinali. In questo articolo, esploreremo in dettaglio cosa sono i neurinomi, le loro cause, i sintomi, le opzioni di trattamento e altro ancora.

Neurinomi
Figura 1 – Schwannomi

Cos’è un Neurinoma?

Un neurinoma è una massa di cellule di Schwann che cresce lentamente e forma una lesione o un tumore benigno. Questi tumori possono verificarsi in qualsiasi parte del sistema nervoso periferico, ma sono più comunemente associati ai nervi cranici, come il nervo acustico o il nervo vestibolare, e ai nervi spinali. Sono considerati benigni perché di solito non si diffondono ad altre parti del corpo. Tuttavia, possono causare sintomi significativi a causa della loro crescita e della compressione dei nervi circostanti.

Cause dei Neurinomi

Le cause esatte non sono completamente comprese, ma sono generalmente considerati il risultato di una mutazione genetica nelle cellule di Schwann. Alcune condizioni ereditarie, come la neurofibromatosi di tipo II, aumentano il rischio di sviluppare neurinomi.

Sintomi

I sintomi dei neurinomi dipendono dalla loro posizione e dalle dimensioni. Alcuni sintomi comuni possono includere:

  • Perdita dell’udito o acufene (nel caso dei neurinomi del nervo acustico).
  • Vertigini o problemi di equilibrio.
  • Debolezza muscolare o intorpidimento (se il tumore comprime un nervo).
  • Dolore localizzato.
  • Problemi di vista o difficoltà nella deglutizione (nei neurinomi cranici).

Diagnosi

La diagnosi dei neurinomi coinvolge una serie di test e procedure, tra cui:

  • Risonanza Magnetica (RM): Questa tecnica di imaging è spesso utilizzata per visualizzare il tumore e determinarne la dimensione e la posizione.
  • Biopsia: In alcuni casi, può essere necessaria una biopsia per confermare che il tumore sia un neurinoma.

Trattamento dei Neurinomi

Il trattamento dipende dalla loro posizione, dimensione e sintomi. Le opzioni di trattamento includono:

  • Monitoraggio: In alcuni casi, soprattutto se il neurinoma è piccolo e non provoca sintomi significativi, può essere sufficiente monitorare attentamente il tumore.
  • Chirurgia: La rimozione chirurgica è spesso raccomandata quando il tumore è grande, cresce rapidamente o causa sintomi gravi.
  • Radioterapia: In alcuni casi, la radioterapia può essere utilizzata per trattarli, soprattutto se la chirurgia è rischiosa o non è possibile rimuovere completamente il tumore.

Conclusioni

I neurinomi sono tumori benigni delle cellule di Schwann che possono verificarsi in varie parti del corpo. Se sospetti di avere un neurinoma o hai sintomi correlati, consulta sempre un medico per una valutazione completa e una pianificazione del trattamento. La diagnosi precoce e il trattamento adeguato possono aiutare a gestire efficacemente questa condizione e migliorare la qualità della vita del paziente.

Fonti

Foto dell'autore

Nazzareno Silvestri

Sono Nazzareno, scrivo da Messina. Il mio amore per la divulgazione scientifica nasce tanti anni fa, e si concretizza nel pieno delle sue energie oggi, per Microbiologia Italia. Ho diverse passioni: dalla scienza al fitness. Spero che il mio contributo possa essere significativo per ogni lettore e lettrice, tra una pausa e l'altra.

Lascia un commento