Articolazioni della Mascella: Anatomia, Funzione e Disturbi Comuni

Le articolazioni della mascella, conosciute anche come articolazioni temporo-mandibolari (ATM), sono una parte essenziale del sistema muscolo-scheletrico umano. Queste articolazioni consentono il movimento della mascella superiore (osso mascellare) rispetto a quella inferiore (osso mandibolare), il che è fondamentale per una serie di attività quotidiane come parlare, masticare e deglutire. In questo articolo, esploreremo in dettaglio l’anatomia, la funzione e i disturbi comuni delle articolazioni della mascella.

Articolazioni della Mascella anatomia
Figura 1 – Le articolazioni della mascella

Anatomia delle Articolazioni della Mascella

Le articolazioni della mascella sono costituite da diverse componenti anatomiche chiave:

  1. Osso Mascellare (Mascella Superiore): Questo è l’osso fisso superiore della mascella, che contiene i denti superiori. Le articolazioni della mascella sono collegate all’osso mascellare.
  2. Osso Mandibolare (Mandibola): Questo è l’osso mobile inferiore della mascella, che ospita i denti inferiori. È collegato all’osso mascellare attraverso le articolazioni della mascella.
  3. Capsula Articolare: È una capsula di tessuto connettivo che avvolge e sostiene l’articolazione.
  4. Disco Articolare: Questo è un disco di fibrocartilagine che separa l’osso mascellare e l’osso mandibolare all’interno dell’articolazione. Il disco articolare aiuta a distribuire uniformemente la pressione durante la masticazione e altri movimenti della mascella.
  5. Muscoli Masticatori: Diversi muscoli, tra cui il muscolo temporale, il muscolo massetere e il muscolo pterigoideo laterale, si collegano all’osso mandibolare e consentono il movimento della mascella.

Funzione

Le articolazioni della mascella svolgono un ruolo vitale in molte attività quotidiane:

1. Masticazione

Le articolazioni della mascella permettono di aprire e chiudere la bocca per masticare il cibo. Il movimento della mascella è necessario per la triturazione degli alimenti in modo che possano essere digeriti efficacemente.

2. Parlare

Il movimento della mascella è fondamentale per la produzione dei suoni durante il parlato. La mascella inferiore si muove in diverse direzioni per produrre suoni di diverse lingue e dialetti.

3. Deglutizione

Le articolazioni della mascella consentono di aprire e chiudere la bocca durante la deglutizione, il processo di ingestione del cibo e dei liquidi.

4. Espressioni Facciali

Le articolazioni della mascella sono coinvolte nella formazione di molte espressioni facciali, come il sorriso o l’apertura della bocca per esprimere sorpresa.

Disturbi Comuni delle Articolazioni della Mascella

Le articolazioni della mascella possono essere soggette a vari disturbi, tra cui:

  1. Disfunzione Temporo-Mandibolare (DTM): Questo è un termine ombrello che include una serie di problemi che coinvolgono le articolazioni della mascella. I sintomi possono includere dolore alla mascella, difficoltà nell’aprire o chiudere la bocca, e scricchiolii durante i movimenti mandibolari.
  2. Bruxismo: Si tratta del digrignare dei denti involontario, di solito durante il sonno. Il bruxismo può causare danni alle articolazioni della mascella e ai denti.
  3. Artrite delle Articolazioni Temporo-Mandibolari: L’infiammazione delle articolazioni della mascella può verificarsi a causa di condizioni come l’artrite reumatoide.
  4. Traumi: Lesioni o traumi alla mascella possono danneggiare le articolazioni e causare dolore e problemi funzionali.

Conclusioni

Le articolazioni della mascella svolgono un ruolo cruciale nella nostra vita quotidiana, consentendoci di mangiare, parlare e comunicare. La loro anatomia complessa le rende soggette a diversi disturbi, ma molte condizioni possono essere gestite o trattate con successo. In caso di problemi persistenti alle articolazioni della mascella, è consigliabile consultare un professionista medico o un dentista per una valutazione e un trattamento appropriato.

Fonti

Foto dell'autore

Nazzareno Silvestri

Sono Nazzareno, scrivo da Messina. Il mio amore per la divulgazione scientifica nasce tanti anni fa, e si concretizza nel pieno delle sue energie oggi, per Microbiologia Italia. Ho diverse passioni: dalla scienza al fitness. Spero che il mio contributo possa essere significativo per ogni lettore e lettrice, tra una pausa e l'altra.

Rispondi