Cancro del colon-retto: i giovani adulti sono in un ENORME rischio

In questo articolo parleremo del Cancro del colon-retto e di quanto spesso colpiscono i giovani adulti. Il cancro del colon-retto è una malattia che spesso viene associata alle persone anziane. Uno studio condotto dalla Washington University School of Medicine di St. Louis ha evidenziato che anche i giovani adulti possono essere colpiti da questa patologia. In particolare, sono emersi alcuni campanelli d’allarme che potrebbero segnalare la presenza di un tumore del colon-retto nelle persone con meno di 50 anni.

Cancro del colon-retto giovani adulti
Figura 1 – Il cancro del colon retto è una malattia che colpisce i giovani adulti, non solo le persone più anziane: spesso si ignorano alcuni campanelli d’allarme

I giovani adulti possono sviluppare il cancro del colon-retto: quali sono i campanelli d’allarme?

Secondo lo studio, i sintomi da tenere d’occhio sono dolore addominale, sanguinamento, diarrea e livelli di ferro bassi. Il team di ricerca ha analizzato oltre 5.000 casi di cancro al colon-retto in pazienti under-50. In questi pazienti si sono cercati i sintomi che erano comparsi tra due anni e tre mesi prima della diagnosi. I sintomi individuati erano presenti nella quasi totalità dei pazienti, e la presenza di uno solo di essi raddoppiava il rischio di tumore. Quando ce ne erano due in contemporanea, il rischio saliva a 3,59 volte, mentre quando i sintomi erano tre il rischio aumentava addirittura di 6,52 volte.

È interessante notare come alcuni giovani adulti abbiano presentato i sintomi fino a due anni prima della diagnosi, il che potrebbe spiegare perché molti di loro hanno una malattia più avanzata rispetto a quelli sottoposti a screening regolare. “In questa analisi abbiamo scoperto che alcuni giovani adulti avevano sintomi fino a due anni prima della loro diagnosi. Questo potrebbe essere uno dei motivi per cui molti di questi pazienti più giovani avevano una malattia più avanzata al momento della diagnosi rispetto a quella che normalmente vediamo nelle persone anziane che vengono sottoposte a screening regolarmente”, ha dichiarato la prima firmataria dello studio Cassandra D. L. Fritz.

Dolore addominale, sanguinamento e diarrea possono essere sintomi precoci

Per questo motivo, è importante che i giovani adulti prestino attenzione ai sintomi e che consultino un medico in caso di persistenza. Una diagnosi tempestiva può fare la differenza nella prognosi della malattia. Yin Cao, coordinatore dello studio, ha dichiarato: “Il cancro del colon-retto non è semplicemente una malattia che colpisce le persone anziane. Vogliamo che i giovani adulti siano consapevoli e agiscano in base a questi segni e sintomi potenzialmente molto significativi”.

Per prevenire il cancro del colon-retto, si consiglia di seguire uno stile di vita sano ed equilibrato, evitando il fumo di sigaretta e limitando il consumo di alcol. Inoltre, si raccomanda di sottoporsi regolarmente a controlli medici e di effettuare screening per la prevenzione della malattia. Prestare attenzione ai sintomi precoci e agire tempestivamente può fare la differenza nella prevenzione e nella cura del cancro del colon-retto.

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino e faccio parte di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Il portale di Microbiologia Italia è utile per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza.

Lascia un commento