Il Burro di Mele: Una Delizia Salutare da Scoprire

Tra i tanti prodotti alimentari virali che spopolano sui social media, il burro di mele è una delizia salutare sta guadagnando popolarità negli ultimi tempi. Tuttavia, questa delizia ha radici nel passato, risalendo al periodo medievale. Si tratta di una composta di mele genuina e salutare, ricca di benefici per la salute e facile da preparare. Vediamo come realizzarla e come integrarla nella nostra alimentazione quotidiana.

Burro di Mele Delizia Salutare

La Preparazione del Burro di Mele: una delizia salutare

Per preparare il burro di mele, avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

  • 700 grammi di mele
  • Un limone
  • 40 grammi di zucchero (o dolcificante a piacere)
  • Mezzo bicchiere d’acqua
  • Cannella a piacere

Ecco i passaggi per la preparazione:

  1. Lavate accuratamente le mele e tagliatele in pezzi grossi. Se le mele sono biologiche, non è necessario sbucciarle.
  2. Mettete le mele in una casseruola e aggiungete il succo e la scorza grattugiata del limone, lo zucchero (o dolcificante) e la cannella.
  3. Cuocete il composto a fuoco basso per almeno un’ora, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchi.
  4. Una volta trascorso il tempo previsto, lasciate raffreddare e frullate tutto per ottenere una purea.
  5. Rimettete la crema di mele sul fuoco, aspettando che si addensi. Quando è pronta, conservatela in un barattolo di vetro sterilizzato.

Come Utilizzare il Burro di Mele

Il burro di mele può essere consumato in molti modi creativi:

  • Spalmato su pane tostato o fette biscottate, come una marmellata leggera.
  • Utilizzato per farcire pancakes, torte e biscotti.
  • Aggiunto allo yogurt o frullati come alternativa allo zucchero.
  • Usato al posto del burro tradizionale in ricette di ciambelle e plumcake per dolci con meno calorie.
  • Accompagnamento ideale per formaggi o come glassatura per arrosti di carne o maiale.

Il burro di mele può essere conservato in frigorifero per circa un mese o congelato per un massimo di tre mesi. La sua versatilità lo rende un’aggiunta eccellente all’alimentazione quotidiana, offrendo un modo gustoso e salutare per arricchire i vostri piatti dolci e salati. Non dimenticate di sperimentare con questo antico tesoro gastronomico e condividere la sua bontà con amici e familiari.

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino e faccio parte di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Il portale di Microbiologia Italia è utile per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza.

Lascia un commento