Cheesecake Keto allo Yogurt e Fragole: Un Dessert Senza Glutine

La Cheesecake keto allo yogurt e fragole è la soluzione perfetta per coloro che desiderano un dessert delizioso, salutare e senza glutine, senza dover accendere il forno! Con ingredienti freschi e sani come lo yogurt greco, fragole fresche e una base croccante senza cottura, questa cheesecake è una delizia. Questo dolce è ideale per coloro che seguono una dieta chetogenica o desiderano adottare uno stile di vita più salutare.

Preparala per una cena speciale o semplicemente per coccolarti un po’. Una cosa è certa: una volta assaggiata, non potrai più fare a meno di questa cheesecake!

Cheesecake Keto allo Yogurt e Fragole

Ingredienti per la Cheesecake Keto allo Yogurt e Fragole

Per ottenere una Cheesecake keto allo yogurt e fragole perfetta, inizia creando una base croccante con:

  • 200 g di farina di mandorle
  • 50 g di nocciole tostate tritate
  • 3 cucchiai di sciroppo d’acero keto
  • 100 g di olio di cocco fuso

Per la crema:

  • 500 g di yogurt greco
  • 200 ml di latte vegetale (mandorla o cocco)
  • 100 g di eritritolo
  • 10 g di gelatina in fogli
  • 250 g di fragole fresche a pezzetti

Istruzioni

  1. Preparazione della base croccante:
    • In una ciotola, mescola la farina di mandorle, le nocciole tostate tritate e lo sciroppo d’acero keto.
    • Aggiungi l’olio di cocco fuso e mescola fino a ottenere un composto omogeneo.
    • Versa il composto in una teglia a cerniera e compattalo bene con il dorso di un cucchiaio.
    • Riponi la teglia in frigorifero per almeno 30 minuti affinché la base si solidifichi.
  2. Preparazione della crema:
    • In una ciotola grande, unisci lo yogurt greco, il latte vegetale e l’eritritolo.
    • Ammolla i fogli di gelatina in acqua fredda per 5 minuti, poi scioglili in un pentolino con poca acqua calda.
    • Aggiungi la gelatina sciolta al composto di yogurt e mescola bene.
    • Incorpora le fragole fresche a pezzetti nella crema.
  3. Assemblaggio della cheesecake:
    • Versa la crema sulla base croccante ormai solidificata.
    • Livella la superficie con una spatola e decora con fragole fresche intere o a fette.
    • Riponi la cheesecake in frigorifero per almeno 4 ore, preferibilmente tutta la notte.

Varianti della Cheesecake Keto allo Yogurt e Fragole

Se non ti piace lo yogurt greco, puoi sostituirlo con il classico formaggio spalmabile, il mascarpone, la ricotta o addirittura aggiungere a questi ingredienti una parte di panna montata per una consistenza ancora più soffice. Ogni opzione è un’ottima variante, quindi scegli quella che meglio si adatta ai tuoi gusti e alle tue preferenze. Con queste alternative, puoi comunque preparare una cheesecake deliziosa che farà felici tutti.

Macros per 1 fetta (di 9):

  • Calorie: 193
  • Carboidrati: 2.5 g
  • Proteine: 13.9 g
  • Grassi: 13.7 g

Tuttavia, i valori nutrizionali possono variare in base agli ingredienti utilizzati, quindi è consigliabile ricalcolare le macro in base ai tuoi ingredienti specifici per una precisione maggiore.

Conclusione sulla Cheesecake Keto allo Yogurt e Fragole

La Cheesecake keto allo yogurt e fragole non è solo un dolce gustoso, ma anche un’opzione sana e adatta a chi segue una dieta chetogenica o desidera ridurre l’assunzione di zuccheri e carboidrati. Con ingredienti freschi e nutrienti, è possibile preparare un dessert che soddisfa sia il palato che il corpo.

FAQ:

1. Posso usare frutta diversa dalle fragole? Sì, puoi sostituire le fragole con altri frutti a basso contenuto di carboidrati come i lamponi o i mirtilli.

2. Qual è la funzione della gelatina nella ricetta? La gelatina aiuta a solidificare la crema, conferendo alla cheesecake la sua caratteristica consistenza.

3. Posso usare dolcificanti diversi dall’eritritolo? Sì, puoi usare altri dolcificanti a basso contenuto di carboidrati come la stevia o il monk fruit.

4. Quanto tempo deve riposare la cheesecake in frigorifero? Per ottenere la migliore consistenza, è consigliabile lasciare la cheesecake in frigorifero per almeno 4 ore, meglio se tutta la notte.

Leggi anche:

  1. Il nostro blog

Consigli per gli Acquisti:

  1. Integratori consigliati
  2. Libri per la tua salute
  3. I nostri Libri
Foto dell'autore

Redazione

Siamo la redazione di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Abbiamo creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza.

Lascia un commento