Pasta con Calamari, Nero di Seppia, Vongole e Cozze

La cucina italiana è rinomata in tutto il mondo per la sua varietà e la freschezza dei suoi ingredienti. Oggi vi porteremo in un viaggio culinario attraverso un piatto straordinario che cattura il gusto del mare: la Pasta con Calamari, Nero di Seppia, Vongole e Cozze. Questa ricetta delizierà il vostro palato con la sua combinazione di sapori marini e l’aroma inconfondibile del nero di seppia. Scopriamo insieme come prepararla.

Pasta con Calamari Nero di Seppia Vongole e Cozze

Gli Ingredienti Necessari per preparare la Pasta con Calamari, Nero di Seppia, Vongole e Cozze

Prima di iniziare, assicurati di avere a disposizione tutti gli ingredienti necessari per questa deliziosa pasta:

  • 350g di spaghetti
  • 300g di calamari freschi
  • 200g di nero di seppia
  • 200g di vongole
  • 200g di cozze
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino rosso
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • Prezzemolo fresco
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio d’oliva extravergine

Procedimento

Preparazione degli Ingredienti

Inizia pulendo i calamari, rimuovendo le interiora e la pelle esterna. Tagliali a fette sottili e mettili da parte. Sciacqua bene il nero di seppia sotto l’acqua corrente e taglialo a pezzetti. Per le vongole e le cozze, assicurati che siano ben pulite e prive di sabbia.

Preparazione del Sugo

In una grande padella, scalda un generoso filo d’olio d’oliva e aggiungi gli spicchi d’aglio interi e il peperoncino rosso. Fai soffriggere a fuoco medio fino a quando l’aglio diventa dorato.

Cottura dei Frutti di Mare

Aggiungi i calamari nella padella e fai rosolare per qualche minuto finché diventano teneri. Successivamente, incorpora il nero di seppia e lascia cuocere per un altro paio di minuti.

Sfumare con il Vino Bianco

Versa il vino bianco secco nella padella e lascia evaporare l’alcol, mantenendo il fuoco medio. Questo darà al piatto un profumo irresistibile e un sapore unico.

Aggiunta delle Vongole e delle Cozze

Una volta che il vino è evaporato, aggiungi le vongole e le cozze nella padella. Copri con un coperchio e cuoci finché si aprono. Scarta quelle che rimangono chiuse.

Cottura della Pasta

Nel frattempo, porta a ebollizione una pentola d’acqua salata e cuoci gli spaghetti seguendo le istruzioni sulla confezione fino a quando sono al dente.

Unire il Tutto

Quando gli spaghetti sono pronti, scolali e aggiungili direttamente nella padella con il sugo di mare. Aggiungi anche il prezzemolo fresco tritato finemente.

Servire

Mescola bene la pasta con i frutti di mare in modo che si impregnino di tutti i sapori del sugo. Assicurati che la consistenza sia al tuo gusto, aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta se necessario.

Conclusioni sulla Pasta con Calamari, Nero di Seppia, Vongole e Cozze

La Pasta con Calamari, Nero di Seppia, Vongole e Cozze è un piatto straordinario che ti farà sentire come se fossi seduto in riva al mare in Italia. La combinazione di ingredienti freschi e sapori marini crea un’esperienza culinaria indimenticabile. Prepara questa ricetta per sorprendere i tuoi ospiti o per una cena speciale. Buon appetito!

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino, creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Sono laureato in biologia e molto appassionato di tecnologia, cinema, scienza e fantascienza. Sono Siciliano ma vivo e lavoro in Basilicata come analista di laboratorio microbiologico presso una nota azienda farmaceutica. Ho creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza. Potete trovare tutti i miei contatti al seguente link: https://linktr.ee/fcentorrino.

Lascia un commento