Plumcake Salato alla Zucca: Gusta l’Autunno in Tavola con un Tocco Vegano

Un plumcake salato con protagonista la zucca è un piacere autunnale che può essere gustato in diverse occasioni, dalla merenda all’aperitivo o come accompagnamento a pasti principali come zuppe e minestre. Questa ricetta vegana ti regalerà un’esperienza culinaria genuina e rustica, priva di uova, latticini e farine raffinate.

Plumcake Salato alla Zucca
Plumcake Salato alla Zucca

Gli Ingredienti Chiave per il Plumcake Salato alla Zucca

Per l’Impasto:

  • 250 grammi di farina tipo 2 (o alternative come farina tipo 1, farina di farro o farina integrale)
  • 25 grammi di amido di mais (sostituibile con fecola di patate)
  • 15 grammi di lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 5 grammi di sale

Per la Crema di Zucca:

  • 250 grammi di polpa di zucca, preferibilmente Butternut
  • 70 millilitri di olio di semi di girasole
  • 15 grammi di lievito alimentare
  • 15 grammi di formaggio vegetale stagionato grattugiato (tipo parmigiano vegan)
  • 1 cucchiaio di semi di lino tritati + 3 cucchiai d’acqua
  • 120 millilitri di latte di avena (sostituibile con latte di soia o mandorle)
  • 1 cucchiaino abbondante di rosmarino secco
  • 30 grammi di noci
  • Semi di zucca tostati (per decorare)

La Preparazione Passo dopo Passo

1. Prepara il Gel di Semi di Lino: Trita finemente i semi di lino e mescola con l’acqua. Lascia riposare per almeno 10 minuti fino a ottenere un gel che sostituirà l’uovo nella ricetta.

2. Crea la Crema di Zucca: Cuoci la zucca fino a renderla tenera, poi frullala con olio, lievito alimentare, formaggio vegetale e un pizzico di sale fino a ottenere una crema liscia.

3. Mescola gli Ingredienti Liquidi: Trasferisci la crema di zucca in una ciotola, aggiungi il gel di semi di lino e mescola bene. Incorpora il latte di avena e il rosmarino secco.

4. Prepara gli Ingredienti Secchi: Setaccia farina, amido di mais, lievito e sale in un’altra ciotola e mescola bene.

5. Unisci Ingredienti Secchi e Liquidi: Incorpora gli ingredienti secchi nella crema di zucca e lavora il composto con uno sbattitore elettrico. Aggiungi le noci tritate grossolanamente con una spatola.

6. Cottura in Forno: Trasferisci il composto in uno stampo da plumcake foderato con carta da forno, livella la superficie e decora con semi di zucca tostati. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180°C per 40-45 minuti, verificando la cottura con uno stecchino.

7. Lascia Raffreddare e Gusta: Dopo la cottura, lascia raffreddare il plumcake per una decina di minuti prima di sformarlo.

Conservazione

Questo plumcake può essere conservato fino a 3-4 giorni a temperatura ambiente in un contenitore ermetico. Se preferisci, puoi congelarlo per un massimo di un mese, tagliandolo a fette e avvolgendole singolarmente con pellicola trasparente.

Conclusioni

La scelta della qualità di zucca è importante per la riuscita del plumcake. La Butternut è preferibile per la sua consistenza e quantità d’acqua. Se opti per una varietà diversa, considera che la texture potrebbe variare. Segui la ricetta fedelmente per ottenere il miglior risultato.

Ora puoi preparare un delizioso plumcake salato alla zucca che sarà apprezzato da tutti, anche da chi segue un’opzione vegana. Gli ingredienti naturali e la ricchezza di sapori rendono questa pietanza un’autentica delizia autunnale.

Fonti

Foto dell'autore

Nazzareno Silvestri

Sono Nazzareno, scrivo da Messina. Il mio amore per la divulgazione scientifica nasce tanti anni fa, e si concretizza nel pieno delle sue energie oggi, per Microbiologia Italia. Ho diverse passioni: dalla scienza al fitness. Spero che il mio contributo possa essere significativo per ogni lettore e lettrice, tra una pausa e l'altra.

Lascia un commento