Gusto e Tradizione: Ricetta degli Sgombri con Piselli

Gli sgombri con piselli rappresentano un piatto gustoso e nutriente, ideale per un pasto saporito e ricco di tradizione. La combinazione di sgombri freschi e piselli dolci offre un contrasto di sapori che delizierà il palato di chiunque.

Sgombri con Piselli

Ingredienti per la ricetta Sgombri con Piselli:

  • 4 sgombri (in genovese laxerti) per un totale di 800 gr
  • 1 cipolla
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 300 gr di piselli
  • 2 pomodori maturi o equivalente salsa di pomodoro
  • 3 cucchiai di olio evo
  • Sale

Procedura

  1. Eviscerare gli sgombri, lavarli e asciugarli.
  2. In una padella capiente, rosolare gli sgombri con l’olio e la cipolla tritata insieme al prezzemolo.
  3. Aggiungere i pomodori spezzettati e i piselli nella padella. Salare a piacere.
  4. Cuocere a fuoco medio per circa 8 minuti, mescolando delicatamente.
  5. Disporre gli sgombri nella padella e cuocerli a fuoco medio per ulteriori 15 minuti, aggiungendo eventualmente un po’ d’acqua calda se necessario.

Storia e curiosità della ricetta Sgombri con Piselli

Un tempo, gli sgombri erano considerati un alimento economico e popolare, molto diffuso nelle famiglie. Le donne dei pescatori li vendevano per strada di primo mattino, annunciando il loro arrivo ad alta voce.

Lo sgombro, insieme alle sardine, era essenziale nella produzione del famoso garum, una salsa liquida a base di pesce e aromi, apprezzata già dagli antichi romani e dai greci. Interessante notare che Genova fu uno dei principali produttori di garum fino al 130 d.C., esportandolo in tutto il mondo a prezzi elevati.

Secondo il trattato “De medicina et de virtute herbarum” di C. Gargilio Marziale, risalente al III secolo, la preparazione del garum prevedeva l’uso di pesci grassi come sardine o sgombri, alternati a strati di erbe aromatiche e sale, lasciati fermentare sotto il sole per alcuni giorni.

Conclusione

Gli sgombri con piselli rappresentano non solo un piatto gustoso e nutriente, ma anche un viaggio attraverso la storia culinaria. Con la sua semplicità e il suo sapore avvolgente, questa ricetta continua a conquistare i palati di chiunque la assaggi. Perfetta per una cena in famiglia o per deliziare gli ospiti durante una cena speciale, questa pietanza si distingue per la sua versatilità e il suo carattere intramontabile. Buon appetito!

Leggi anche Piselli e Salute: Una Ricetta di Benessere Naturale e Farfalle al Salmone e Piselli: Un Piatto Nutrizionale.

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino, creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Sono laureato in biologia e molto appassionato di tecnologia, cinema, scienza e fantascienza. Sono Siciliano ma vivo e lavoro in Basilicata come analista di laboratorio microbiologico presso una nota azienda farmaceutica. Ho creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza. Potete trovare tutti i miei contatti al seguente link: https://linktr.ee/fcentorrino.

Lascia un commento