Pressione Bassa in Gravidanza: Cosa Devi Sapere

La gravidanza è un periodo straordinario nella vita di una donna, ma può portare con sé una serie di cambiamenti fisici e fisiologici. Uno di questi aspetti spesso trascurati è la pressione bassa, o ipotensione, che può manifestarsi durante la gestazione. In questo articolo, esploreremo le cause, i sintomi, il trattamento e i rischi associati alla pressione bassa in gravidanza, fornendo informazioni essenziali per le future mamme e coloro che le circondano.

Cos’è la Pressione Bassa in Gravidanza?

La pressione sanguigna è una misura della forza con cui il sangue scorre attraverso le arterie. Durante la gravidanza, è normale che la pressione sanguigna subisca alcune variazioni, ma in alcuni casi, può diminuire al di sotto dei valori normali. Questo fenomeno è noto come ipotensione in gravidanza o pressione bassa in gravidanza.

Pressione Bassa in Gravidanza: Le Cause dell’Ipotensione in Gravidanza

La pressione bassa in gravidanza può essere causata da diverse ragioni, tra cui:

  1. Cambiamenti Ormonali: Durante la gravidanza, il corpo produce un’abbondanza di ormoni, come il progesterone, che possono influenzare il sistema circolatorio, portando a una diminuzione della pressione sanguigna.
  2. Espansione del Volume Sanguigno: Il volume del sangue nel corpo aumenta durante la gravidanza per soddisfare le esigenze del feto in crescita. Questo aumento può causare una temporanea diminuzione della pressione.
  3. Posizione Supina: Restare sdraiate sulla schiena per lunghi periodi può mettere pressione sulla vena cava inferiore, riducendo il flusso di sangue al cuore e causando una diminuzione della pressione.

Pressione Bassa in Gravidanza: Sintomi dell’Ipotensione in Gravidanza

La pressione bassa in gravidanza può manifestarsi con una serie di sintomi, tra cui:

  • Sensazione di Svenimento: Molte donne riferiscono una sensazione di svenimento o vertigini.
  • Debolezza: La debolezza generale può essere un sintomo comune.
  • Nausea: L’ipotensione può causare nausea o addirittura vomito.
  • Pallore: La pelle può diventare pallida.
  • Visione Offuscata: Alcune donne possono sperimentare visione offuscata o punti luminosi.

Pressione Bassa in Gravidanza: Trattamento e Gestione

Sebbene l’ipotensione in gravidanza possa essere sgradevole, nella maggior parte dei casi non è motivo di preoccupazione e può essere gestita con alcune semplici misure. Ecco alcune raccomandazioni:

  • Cambiamenti nella Posizione: Se ti senti svenire, cerca di metterti in posizione orizzontale o solleva le gambe per migliorare il flusso sanguigno al cuore.
  • Idratazione: Assicurati di bere a sufficienza. La disidratazione può contribuire alla pressione bassa.
  • Alimentazione Equilibrata: Mantieni una dieta sana ed equilibrata per fornire al tuo corpo i nutrienti di cui ha bisogno.
  • Evita il Caldo Eccessivo: L’ambiente caldo può aggravare l’ipotensione. Cerca di rimanere in ambienti freschi e ben ventilati.
  • Movimento Moderato: L’esercizio fisico regolare può aiutare a migliorare la circolazione sanguigna.

Quando Consultare un Medico

In alcuni casi, l’ipotensione in gravidanza può essere un segno di un problema sottostante più grave. Pertanto, è importante consultare un medico se:

  • Sperimenti frequenti episodi di pressione bassa.
  • I sintomi peggiorano o diventano più gravi.
  • Hai una storia di problemi cardiaci o pressione alta prima della gravidanza.
  • Hai difficoltà a mantenere una corretta idratazione.

Rischi Associati

La pressione bassa in gravidanza di solito non comporta rischi significativi per la madre o il feto. Tuttavia, in alcune situazioni, l’ipotensione può portare a complicazioni, come una diminuzione del flusso sanguigno al feto. Questo può accadere se la pressione sanguigna rimane estremamente bassa per un periodo prolungato.

Conclusione

La pressione bassa in gravidanza è un aspetto comune della gestazione e, nella maggior parte dei casi, non è motivo di preoccupazione. Tuttavia, è importante essere consapevoli dei sintomi e delle misure di gestione per garantire una gravidanza sana e sicura. Se hai dubbi o preoccupazioni non esitare a consultare il tuo medico. La tua salute e il benessere del tuo bambino sono la priorità principale.

Fonte:

Mayo Clinic – Low blood pressure (hypotension)

Foto dell'autore

Eleonora Dipace

Sono Eleonora, amante della Biologia e della Salute Femminile in particolare. Mi piacciono le notizie di salute che hanno come protagoniste le Donne!

Rispondi

MICROBIOLOGIAITALIA.IT

Partita IVA: 01417500772

Marchio: 302022000135597

Sede Legale: Bernalda (MT)

Responsabile:

Francesco Centorrino

Email: info@microbiologiaitalia.it

%d