Lotta all’Obesità: Un Imperativo Globale

La lotta all’obesità rappresenta una sfida globale sempre più urgente, con oltre un miliardo di persone nel mondo colpite da questa condizione, i cui numeri si moltiplicano come quelli di un’epidemia. Secondo un’analisi pubblicata sulla prestigiosa rivista The Lancet in occasione della Giornata Mondiale dell’Obesità del 4 marzo, i dati del 2022 indicano che 159 milioni di bambini e adolescenti e 879 milioni di adulti sono affetti da obesità, con una tendenza in costante crescita.

Lotta all'Obesità

Lotta all’Obesità: Un Problema Multidimensionale

L’obesità non è solamente una questione estetica, ma una problematica multidimensionale che richiede un approccio olistico. È fondamentale agire preventivamente e gestire questa condizione sin dalla prima infanzia, adottando interventi dietetici, promuovendo l’attività fisica, e fornendo le cure necessarie. Come sottolineato da Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, questa lotta richiede un impegno collettivo che coinvolga governi, comunità e il settore privato.

Obesità Infantile: Una Preoccupazione Crescente

In Italia, la diffusione dell’obesità tra i bambini è particolarmente allarmante, con il Paese che si posiziona al quarto posto in Europa per la prevalenza di sovrappeso e obesità infantile. Questo dato è motivo di grande preoccupazione, considerando il rischio concomitante di sviluppare il diabete. Secondo il rapporto dell’Ufficio Europeo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, un bambino obeso ha tra il 75% e l’80% di probabilità di diventare un adulto a rischio di diabete.

Il Concetto di ‘Diabesità’

L’obesità e il diabete sono strettamente correlati, tanto che sono stati coniati come un’unica entità, la “diabesità”. Questo legame è evidente anche nei dati riportati dalla ricerca pubblicata su The Lancet, che evidenziano un aumento significativo dei casi di obesità tra i bambini e gli adolescenti. È un dato allarmante, soprattutto considerando che mentre milioni di individui soffrono di obesità, centinaia di milioni sono ancora afflitti dalla sottonutrizione.

Un Crescendo Inarrestabile

Dall’anno 1990 al 2022, la percentuale di bambini e adolescenti affetti da obesità nel mondo è più che quadruplicata, sia tra le ragazze (dal 1,7% al 6,9%) che tra i ragazzi (dal 2,1% al 9,3%). Questo aumento si riscontra praticamente in tutti i Paesi, con un passaggio dai 31 milioni di casi di obesità nel 1990 ai quasi 160 milioni registrati nel 2022. Anche tra gli adulti, i casi di obesità sono in aumento, passando da 195 milioni nel 1990 a quasi 880 milioni nel 2022.

Conclusioni

L’obesità rappresenta una sfida urgente e complessa che richiede azioni concrete a livello globale. La sua diffusione, soprattutto tra i più giovani, richiede un impegno congiunto da parte di istituzioni, comunità e industria alimentare per promuovere uno stile di vita sano e contrastare questa epidemia mondiale.

Leggi anche:

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino, creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Sono laureato in biologia e molto appassionato di tecnologia, cinema, scienza e fantascienza. Sono Siciliano ma vivo e lavoro in Basilicata come analista di laboratorio microbiologico presso una nota azienda farmaceutica. Ho creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza. Potete trovare tutti i miei contatti al seguente link: https://linktr.ee/fcentorrino.

3 commenti su “Lotta all’Obesità: Un Imperativo Globale”

Lascia un commento