Virus Respiratori vs. Covid-19: La Sfida dell’Inverno

Virus Respiratori vs. Covid-19: In questo articolo scopriremo cosa sapere sulle malattie respiratorie di questo inverno 2023-2024. Il freddo inverno è arrivato e, con esso, l’aumento dei virus respiratori e delle sindromi simil-influenzali, un fenomeno abituale in questa stagione. Nell’ultima settimana, ben 883 mila italiani sono stati costretti a letto da queste infezioni, rappresentando un aumento del 25% rispetto alla settimana precedente. Tra questi virus, quelli influenzali giocano un ruolo significativo, responsabili del 22% delle infezioni, secondo il rapporto di sorveglianza RespiVirNet.

Incidenza in Aumento in Tutte le Regioni

L’incidenza dell’influenza nell’ultima settimana (dal 11 al 17 dicembre) è in crescita in tutte le regioni italiane. In sei regioni, Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana e Marche, è stata superata la soglia “alta” di incidenza, mentre in Campania si è raggiunto il livello “molto alto,” con oltre 19 casi per mille assistiti. L’unica eccezione è la Basilicata, che presenta un’incidenza molto bassa, con meno di 3.9 casi per mille assistiti.

Le Cause dell’Aumento delle Infezioni Respiratorie

Perché assistiamo a un aumento così marcato delle infezioni respiratorie quest’anno? Il professor Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università Statale di Milano, fornisce alcune spiegazioni:

1. L’Impatto del Freddo: Il freddo intenso riduce la capacità delle difese immunitarie, soprattutto nelle vie respiratorie. L’alternanza tra temperature esterne fredde e ambienti interni caldi può compromettere la clearance mucociliare.

2. La Clearance Mucociliare: Questo è un meccanismo protettivo delle vie respiratorie che comporta il continuo “lavaggio e rinnovo” del muco nei bronchioli. Le ciglia vibratili nelle vie respiratorie svolgono un ruolo fondamentale in questo processo. Tuttavia, gli sbalzi termici possono interferire con il loro funzionamento, consentendo ai virus di penetrare più facilmente.

3. Ambienti Chiusi e Scarsa Ventilazione: Durante l’inverno, le persone tendono a trascorrere più tempo in ambienti chiusi con una ventilazione limitata, il che favorisce la diffusione delle infezioni.

La Nuova Normalità e le Precauzioni

Quest’anno sembra che siamo tornati alle abitudini pre-Covid, con una maggiore interazione tra le persone e una diminuzione delle precauzioni. Tuttavia, il professor Pregliasco mette in guardia contro questa tendenza, sottolineando che il Covid-19 è ancora presente e che le precauzioni dovrebbero essere mantenute, soprattutto per proteggere le persone più fragili e anziane.

La Situazione in Asia

Il confronto con i Paesi asiatici rivela che in queste regioni le persone sono state meno esposte ai virus respiratori, il che ha portato a un aumento delle infezioni in Occidente. Questo fenomeno è particolarmente evidente tra i bambini, che ora stanno vivendo un’esperienza più “concentrata” di queste patologie.

La Variegata Famiglia dei Virus Respiratori

Esistono ben 263 tipi e sottotipi di virus respiratori, ma il virus respiratorio sinciziale spicca come protagonista tra gli altri. Inoltre, il micoplasma pneumoniae ha causato problemi nei bambini. Nonostante la presenza del Covid-19, il virus ha perso parte della sua pericolosità nella maggior parte dei casi.

Rafforzare il Sistema Immunitario

Come possiamo proteggerci da queste infezioni? Ecco alcuni suggerimenti:

1. Alimentazione Sana: Una dieta equilibrata e ricca di nutrienti può contribuire a rafforzare il sistema immunitario.

2. Rinuncia al Fumo: Abbandonare il fumo può migliorare le difese del corpo contro le infezioni respiratorie.

3. Vitamine: Alcune vitamine come la B12 e la C possono avere un effetto antinfiammatorio e stimolare il sistema immunitario. Tuttavia, è importante consultarne l’assunzione con un medico.

4. Protezione delle Prime Vie Aeree: Indossare cappelli e sciarpe per proteggere le prime vie aeree dal freddo può aiutare a prevenire le infezioni.

5. Regole di Protezione: L’uso delle mascherine e una buona ventilazione degli ambienti chiusi rimangono essenziali.

6. Vaccinazioni: La vaccinazione è fondamentale per proteggere i più vulnerabili, come anziani e persone fragili.

Virus Respiratori vs. Covid-19: Conclusione

La nuova normalità ci offre l’opportunità di goderci la vita, ma dobbiamo fare attenzione a proteggere la nostra salute e quella degli altri. Mantenere un’attenzione costante alle precauzioni e al nostro sistema immunitario può fare la differenza nella lotta contro le infezioni respiratorie.

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino e faccio parte di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Il portale di Microbiologia Italia è utile per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza.

Lascia un commento