Esami del sangue di routine: dai, ci pensiamo insieme!

Oggi parliamo di una cosa importante per la nostra salute: gli esami del sangue di routine. Non è una roba da tralasciare, ma tranquilli, ve lo spiego in modo semplice, promesso!

Allora, sapete che gli esami del sangue sono un modo per scoprire come stiamo davvero. Non aspettate di sentire campanellini d’allarme dentro di voi, perché a volte ci sono problemi che non danno segnali finché non sono già grandi guai. Ecco perché questi esami sono top!

Cosa ci dicono gli esami del sangue?

In pratica, quando fate questi esami, controllano un po’ tutto dentro di voi. Tiene d’occhio i globuli rossi, quelli bianchi, le piastrine, tutto il pacchetto. Poi misurano la glicemia, che è lo zucchero nel sangue. Se va fuori di testa, magari c’è di mezzo il diabete.

Ah, dimenticavo! Gli esami guardano anche i lipidi, che è una parola fighissima per il colesterolo e i trigliceridi. Sì, quei grassi che ci piacciono, ma che vanno controllati altrimenti il cuore fa le bizze.

Ah, ah! Ecco un altro nome da sfoggiare: funzionalità epatica. Questo controllo dice come sta il nostro fegato. Se è in forma, tutto ok; altrimenti, ci tocca dare una smorzata a certi cibi.

Idem per i reni, amici. I valori di creatinina e urea dicono se i reni stanno lavorando bene. Sì, i reni filtrano tutto, sono come i bidoni della spazzatura del corpo!

E poi, gli elettroliti. Pare un nome da supereroe, ma in realtà sono cose come il sodio e il potassio. Servono per le funzioni del corpo, tipo i muscoli e i nervi.

Un’ultima cosa, ma non meno importante: i marker tumorali. Sì, un po’ inquietante, lo so. Ma questi esami aiutano a scoprire se ci sono indizi di tumori, in modo da poter intervenire subito.

Quando fare gli esami del sangue?

Non aspettate che vi venga in mente l’idea di farli. La verità è che dovremmo farli almeno una volta all’anno. Che poi, se il medico suggerisce di farli più spesso, è meglio assecondarlo.

C’è gente che ha bisogno di controlli più frequenti, come le donne in dolce attesa. Durante la gravidanza, è fondamentale tener d’occhio tutto. E se avete qualche malattia cronica, tipo diabete o ipertensione, i controlli sono un must!

Ah, un altro consiglio da non sottovalutare. Se c’è qualche parente che ha avuto problemi di salute seri, magari ereditari, chiedete al medico se è il caso di fare esami specifici. Meglio prevenire che curare, no?

In conclusione…

Ragazzi, gli esami del sangue di routine sono come una specie di check-up per il nostro corpo. Se vogliamo star bene e prenderci cura di noi stessi, è il minimo che possiamo fare. Parola di biologo!

Ah, l’importante è che ci andiate di buon umore, senza paura. I medici e gli infermieri sono i nostri alleati per la salute! E se avete dubbi, chiedete sempre. L’ignoranza fa più male delle punture!

E adesso, non perdiamo tempo, fissate subito l’appuntamento e andiamo a farci questi esami! La salute non aspetta, ma ne vale sempre la pena!

Fonte:

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino, creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Sono laureato in biologia e molto appassionato di tecnologia, cinema, scienza e fantascienza. Sono Siciliano ma vivo e lavoro in Basilicata come analista di laboratorio microbiologico presso una nota azienda farmaceutica. Ho creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza. Potete trovare tutti i miei contatti al seguente link: https://linktr.ee/fcentorrino.

Lascia un commento