Infezioni da herpes zoster in estate: cause, sintomi e precauzioni

L’infezione da herpes zoster, comunemente nota come fuoco di Sant’Antonio, è una condizione virale che può causare disagio e dolore. Questa malattia è causata dal virus varicella-zoster, lo stesso virus responsabile della varicella. Mentre l’herpes zoster può colpire le persone in qualsiasi momento dell’anno, le infezioni sono spesso più comuni durante i mesi estivi. In questo articolo, esploreremo le ragioni dietro l’aumento delle infezioni da herpes zoster in estate, i sintomi associati e le misure preventive e i trattamenti disponibili.

Infezioni da herpes zoster
Figura 1 – Prevenire e gestire l’herpes zoster in estate: consigli utili

Perché le infezioni da herpes zoster sono più comuni in estate?

Durante i mesi estivi, diversi fattori possono contribuire all’aumento delle infezioni da herpes zoster. Vediamo quali sono i motivi principali:

1. Esposizione al sole

L’esposizione al sole può essere un fattore chiave nell’attivazione del virus varicella-zoster. L’esposizione prolungata ai raggi solari può indebolire il sistema immunitario, favorendo la riattivazione del virus dormiente. Pertanto, è importante proteggere la pelle dai raggi solari utilizzando creme solari con un alto fattore di protezione (SPF) e indossando abiti protettivi durante le ore di punta.

2. Aumento delle attività all’aperto

Durante l’estate, le persone trascorrono più tempo all’aperto, partecipando a attività come viaggi, vacanze, campeggio e nuoto. Questo aumento delle attività all’aperto può aumentare il rischio di contatto con persone infette o di esposizione a superfici contaminate, facilitando la diffusione del virus.

3. Ridotta immunità

Il caldo estivo, lo stress e la fatica possono influire negativamente sul sistema immunitario, rendendo il corpo più suscettibile alle infezioni da herpes zoster. È importante mantenere uno stile di vita sano, mangiando cibi nutrienti, facendo esercizio regolarmente e dormendo a sufficienza per sostenere un sistema immunitario forte.

Sintomi dell’infezione

L’herpes zoster si manifesta attraverso una serie di sintomi che possono variare da persona a persona. Ecco alcuni dei sintomi più comuni:

  • Dolore: spesso descritto come un dolore intenso, bruciore o formicolio lungo una specifica area del corpo, che può precedere l’insorgenza dell’eruzione cutanea.
  • Eruzione cutanea: successivamente al dolore, può comparire un’eruzione cutanea caratterizzata da vesciche piene di liquido che si sviluppano lungo il percorso di un nervo.
  • Prurito: l’eruzione cutanea può causare prurito intenso, che può peggiorare durante la guarigione.
  • Mal di testa, febbre e affaticamento generale possono essere presenti in alcuni casi.

Prevenzione e trattamento delle infezioni da herpes zoster

La prevenzione è fondamentale per ridurre il rischio di infezioni da herpes zoster. Ecco alcune misure preventive che si possono adottare:

  • Vaccinazione: La vaccinazione contro l’herpes zoster è un modo efficace per ridurre il rischio di contrarre l’infezione o attenuarne i sintomi se si verifica. Consultare il proprio medico per informazioni sulle vaccinazioni disponibili e per valutare se si è idonei alla vaccinazione.
  • Mantenimento di una buona igiene: Lavarsi regolarmente le mani con acqua e sapone può contribuire a prevenire la diffusione del virus.
  • Evitare il contatto diretto: Evitare il contatto diretto con persone affette da herpes zoster o con le loro vesciche per ridurre il rischio di contagio.
  • Stile di vita sano: Mantenere una dieta equilibrata, fare esercizio fisico regolarmente e gestire lo stress sono importanti per mantenere un sistema immunitario sano.

Per quanto riguarda il trattamento delle infezioni da herpes zoster, è fondamentale consultare un medico per una corretta diagnosi e per determinare il piano terapeutico più adatto. I trattamenti possono includere farmaci antivirali per ridurre la durata e la gravità dell’infezione, farmaci per il controllo del dolore e terapie topiche per lenire l’irritazione cutanea.

Conclusione

Le infezioni da herpes zoster possono causare disagio e dolore significativi, ma con la giusta consapevolezza, prevenzione e trattamento, è possibile gestire questa condizione in modo efficace. Ricorda di consultare sempre un medico per una corretta diagnosi e per ricevere le cure adeguate. Prenditi cura del tuo sistema immunitario e adotta misure preventive per godere di un’estate in salute!

Fonti

Foto dell'autore

Nazzareno Silvestri

Sono Nazzareno, scrivo da Messina. Il mio amore per la divulgazione scientifica nasce tanti anni fa, e si concretizza nel pieno delle sue energie oggi, per Microbiologia Italia. Ho diverse passioni: dalla scienza al fitness. Spero che il mio contributo possa essere significativo per ogni lettore e lettrice, tra una pausa e l'altra.

Rispondi