Microbioma e simbionti dei coralli neri

I coralli neri sono un gruppo di coralli molto importante ma ancora poco studiato. Vivendo in acque profonde, il loro studio è difficoltoso, ma negli ultimi anni sono stati fatti molti passi in avanti, anche per quanto riguarda il loro microbioma.

Simbionti: diversità associata ai coralli

Quella tra coralli e dinoflagellati del genere Symbiodinium è uno degli esempi più classici e studiati di simbiosi. Negli ultimi anni però abbiamo scoperto altre sfumature delle relazioni tra i coralli ed altri organismi simbionti, i cui effetti sono ancora oggetto di studi e ricerche.

Caulerpa spp

Caulerpa (Lamouroux, 1809) è l’unico genere di clorofite (alghe verdi) della famiglia delle Caulerpaceae; esso comprende alcune specie altamente invasive e dannose per il Mar Mediterraneo.

Galdieria phlegrea

Galdieria phlegrea

Galdieria phlegrea, una delle alghe rossa che vive negli ambienti della Campania ricchi di zolfo e di ammonio

I licheni

licheni

I licheni sono organismi cosmopoliti e si sviluppano negli ambienti più diversificati in relazione a specifiche caratteristiche. Sono l’espressione di una simbiosi di grande successo tra il micobionte ed il fotobionte. Sono longevi, possono essere plurisecolari e la loro crescita è condizionata da specifiche caratteristiche chimiche e fisiche del substrato. Sono considerati dei veri e propri indicatori della qualità biologica perché la loro assenza è indice di degrado.

Cyclotella spp

Oggi parliamo delle Diatomee, in particolare della Cyclotella. Alghe fotosintetiche utilizzate spesso come bioindicatori.