L’aumento dell’incidenza della lebbra negli Stati Uniti

Lebbra: nuova malattia endemica negli Stati Uniti

La lebbra, una malattia infettiva cronica causata dal bacillo Mycobacterium leprae, è una patologia che colpisce principalmente la pelle e il sistema nervoso periferico. Negli Stati Uniti, l’incidenza della lebbra ha subito variazioni significative nel corso del tempo. Fino agli anni ’80, la lebbra era una malattia piuttosto rara nel paese. Negli ultimi anni si è verificato un preoccupante aumento dei casi, in particolare negli stati del sud-est, con la Florida come area di maggiore concentrazione.

L’incremento dei casi nella Florida

Secondo un’indagine condotta dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC), l’ultimo decennio ha visto un più che raddoppio del numero di casi registrati negli stati del sud-est degli Stati Uniti. In particolare, la Florida è emersa come l’area con il maggior numero di casi segnalati, concentrandone ben un quinto del totale dei nuovi casi di lebbra notificati nel 2020, con un totale di 159 casi.

Fattori di rischio inaspettati

Ciò che rende ancora più preoccupante questo aumento è la scoperta dei ricercatori Aashni Bhukhan, Charles Dunn e Rajiv Nathoo, i quali hanno notato una maggiore incidenza dei casi di lebbra in assenza di fattori di rischio tradizionali. Fino a poco tempo fa, i casi erano solitamente legati a esposizioni a fattori di rischio come il contatto con animali che possono trasmettere la lebbra, come alcune specie di armadilli. Tuttavia, questa tendenza sembra essersi attenuata e i nuovi casi risultano spesso svincolati da queste cause.

La modalità di trasmissione

La lebbra è una malattia che si trasmette principalmente tramite l’esposizione prolungata alle goccioline prodotte con la respirazione di una persona infetta. La trasmissione richiede quindi un contatto ravvicinato e prolungato con il malato, il che spiega perché spesso i casi si verificano all’interno di famiglie o comunità in cui la malattia può diffondersi più facilmente.

Andamento storico e recente dell’incidenza

Secondo gli investigatori, storicamente la lebbra era poco comune negli Stati Uniti, con il picco massimo di incidenza intorno al 1983. Successivamente, si è verificata una drastica riduzione del numero annuo di casi documentati, una tendenza che si è mantenuta durante il decennio degli anni ’90 fino al 2000 1. Tuttavia, a partire dagli anni 2010, si è assistito a una crescita preoccupante dell’incidenza della lebbra, e questa tendenza continua a persistere negli ultimi anni.

Possibili spiegazioni dell’aumento

Le ragioni esatte dell’incremento dell’incidenza della lebbra negli Stati Uniti non sono ancora del tutto chiare e oggetto di studio da parte dei ricercatori. Potrebbero essere coinvolti diversi fattori, tra cui mutazioni del batterio Mycobacterium leprae, cambiamenti nei modelli di trasmissione o variazioni nel comportamento della popolazione. Ulteriori ricerche sono necessarie per comprendere appieno le cause di questo fenomeno allarmante.

Conclusioni sulla lebbra endemica negli Stati Uniti

L’aumento dell’incidenza della lebbra negli Stati Uniti, in particolare nella Florida e negli stati del sud-est, è una tendenza preoccupante. Nonostante la lebbra sia ancora una malattia rara rispetto ad altre, è importante tenere sotto controllo la diffusione e comprenderne le ragioni per poter adottare misure preventive adeguate. Gli sforzi di ricerca e prevenzione dovrebbero essere potenziati per contenere e contrastare questa malattia infettiva.

Fonti:

  1. WHO (World Health Organization), “Leprosy – Key Facts,” https://www.who.int/news-room/fact-sheets/detail/leprosy
Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino, creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Sono laureato in biologia e molto appassionato di tecnologia, cinema, scienza e fantascienza. Sono Siciliano ma vivo e lavoro in Basilicata come analista di laboratorio microbiologico presso una nota azienda farmaceutica. Ho creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza. Potete trovare tutti i miei contatti al seguente link: https://linktr.ee/fcentorrino.

1 commento su “L’aumento dell’incidenza della lebbra negli Stati Uniti”

Lascia un commento