L’uso del cellulare fa male alla vista: ecco cosa c’è da sapere

Negli ultimi decenni, l’uso di dispositivi mobili, come smartphone e tablet, è diventato sempre più comune. Mentre questi dispositivi ci offrono un facile accesso a informazioni e comunicazioni, il loro uso eccessivo può avere effetti negativi sulla nostra salute, compresa la salute dei nostri occhi.

cellulare fa male alla vista
Figura 1 – Lo sapevi che un eccesso di utilizzo del cellulare può far male davvero alla tua vista? ecco spiegato il motivo in questo articolo.

L’abuso del cellulare da molto male alla vista: le precauzioni da adottare

In particolare, l’uso eccessivo del cellulare può causare stanchezza degli occhi, irritazione, secchezza oculare, mal di testa e problemi di visione. Questi effetti possono essere causati da una combinazione di fattori, tra cui la luce blu emessa dai dispositivi mobili, la distanza di visualizzazione ravvicinata e l’elevata frequenza di utilizzo.

L’effetto della luce blu

La luce blu è una lunghezza d’onda corta che viene emessa dai dispositivi mobili e che può penetrare nella parte posteriore dell’occhio, dove si trovano le cellule della retina responsabili della percezione della luce. L’esposizione continua alla luce blu può danneggiare queste cellule e causare una diminuzione della loro funzione, che può portare a problemi di vista come la degenerazione maculare, una condizione che può portare alla perdita permanente della visione centrale.

La distanza di visualizzazione ravvicinata è un’altra causa di problemi di vista associati all’uso del cellulare. Quando usiamo il cellulare, spesso lo teniamo a una distanza molto vicina agli occhi, il che può causare affaticamento oculare e difficoltà a mettere a fuoco gli oggetti a distanze maggiori. Questo può portare a una condizione chiamata miopia, che è caratterizzata da una visione sfocata degli oggetti distanti.

Infine, l’elevata frequenza di utilizzo del cellulare può anche causare problemi di vista. Quando usiamo il cellulare per lunghe ore senza interruzioni, i nostri occhi possono diventare stanchi e irritati. Questo può causare mal di testa e problemi di visione temporanei, come visione offuscata o doppia.

Per proteggere la salute dei nostri occhi, è importante limitare l’uso del cellulare e adottare alcune precauzioni. Ad esempio, è importante tenere il cellulare a una distanza adeguata dagli occhi e fare pause frequenti durante l’uso per riposare gli occhi. Inoltre, esistono anche alcune app e impostazioni sul dispositivo che possono ridurre l’emissione di luce blu e proteggere la salute degli occhi.

Conclusione

In sintesi, l’uso eccessivo del cellulare può avere effetti negativi sulla salute dei nostri occhi. È importante limitare il tempo di utilizzo e adottare alcune precauzioni per proteggere la salute degli occhi. Con un po’ di attenzione, possiamo continuare a godere dei vantaggi offerti dai dispositivi mobili senza compromettere la nostra salute visiva.

Ti consigliamo: Gocce Oculari di Viscosan con Ipromellosa | Idrata Velocemente gli Occhi Secchi

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino e faccio parte di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Il portale di Microbiologia Italia è utile per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza.

1 commento su “L’uso del cellulare fa male alla vista: ecco cosa c’è da sapere”

  1. Ottimo articolo, complimenti. Aggiungerei che la stessa luce blu (UV 420 nm) arriva anche da Tablet e PC e che una buona soluzione per proteggersi è rappresentata anche dall’uso di Lenti appositamente studiate per limitare il passaggio di questa lunghezza d’onda grazie ad un polimero specifico. Sono un Ottico e da quando è iniziato il Covid la richiesta di queste Lenti è aumentata a dismisura con grande soddisfazione degli utilizzatori di qualsiasi età. Insomma, funzionano!

    Rispondi

Lascia un commento