Cosmetici: effetti sulla salute e regolamentazione

I cosmetici sono prodotti ampiamente utilizzati nella nostra società per migliorare l’aspetto estetico e per prendersi cura della pelle e dei capelli. Tuttavia, è importante comprendere gli effetti che i cosmetici possono avere sulla nostra salute e la regolamentazione a cui sono sottoposti. In questo articolo, esploreremo gli effetti dei cosmetici sulla salute e l’importanza della regolamentazione per garantire la sicurezza dei consumatori.

Gli effetti dei cosmetici sulla salute

L’uso dei cosmetici può avere vari effetti sulla nostra salute, che dipendono dagli ingredienti utilizzati e dalle modalità di utilizzo. Alcuni punti chiave da considerare includono:

  • Reazioni allergiche: Alcuni ingredienti presenti nei cosmetici possono causare reazioni allergiche sulla pelle. È importante leggere attentamente l’etichetta dei prodotti e fare attenzione a eventuali allergeni noti come profumi, coloranti o conservanti.
  • Irritazione della pelle: Alcuni cosmetici, potrebbero causare irritazione della pelle in alcuni soggetti. Questo può manifestarsi con rossore, prurito, bruciore o secchezza cutanea.
  • Inquinamento ambientale: L’uso e lo smaltimento di alcuni cosmetici possono contribuire all’inquinamento ambientale. Alcuni prodotti contengono ingredienti dannosi per gli ecosistemi acquatici, come i microplastiche presenti in alcuni esfolianti o detergenti.

Qualora si dovessero riscontrare delle reazioni avverse ad un cosmetico, il singolo cittadino, come anche professionisti come farmacisti, parrucchieri ed estetisti, possono comunicarlo al Ministero della Salute. Le segnalazioni possono infatti migliorare ed incrementare i controlli sui cosmetici segnalati.

Regolamentazione dei cosmetici per garantire la sicurezza

La regolamentazione dei cosmetici è fondamentale per garantire che i prodotti disponibili sul mercato siano sicuri per i consumatori. In Italia, i cosmetici sono regolamentati principalmente dal Regolamento (CE) 1223/2009, entrato in vigore in Italia nel Luglio del 2013, che stabilisce requisiti rigorosi per la sicurezza dei prodotti. Alcuni punti chiave della regolamentazione includono:

  • Valutazione della sicurezza: I produttori devono condurre valutazioni di sicurezza complete dei loro prodotti cosmetici prima di commercializzarli. Queste valutazioni includono la valutazione degli ingredienti utilizzati, dei potenziali rischi per la salute e delle condizioni d’uso previste.
  • Etichettatura: I cosmetici devono essere correttamente etichettati con informazioni chiare e comprensibili per i consumatori. Le etichette devono indicare gli ingredienti utilizzati, le precauzioni d’uso, le istruzioni per l’applicazione e la data di scadenza. Molte confezioni ormai includono anche la PAO (Period After Opening), ossia il periodo entro cui il prodotto può essere usato una volta che è stata aperta la confezione.
PAO (Period After Opening) è uno degli indicatori da inserire nell'etichettatura dei cosmetici per garantirne una buona regolamentazione
Figura 1 – PAO (Period After Opening). [Fonte: https://trucchi.tv/]
  • Vietati ingredienti pericolosi: La regolamentazione vieta l’uso di determinati ingredienti considerati pericolosi per la salute umana. Ad esempio, alcuni coloranti o conservanti possono essere vietati o limitati a determinate concentrazioni.
  • Monitoraggio del mercato: Le autorità di vigilanza sorvegliano costantemente il mercato per individuare eventuali prodotti non conformi o pericolosi. I prodotti non conformi possono essere ritirati dal mercato e i produttori possono essere soggetti a sanzioni.

Conclusioni

I cosmetici possono svolgere un ruolo importante nella nostra routine di cura personale, ma è fondamentale essere consapevoli degli effetti che possono avere sulla nostra salute. Gli ingredienti utilizzati nei cosmetici possono causare allergie, irritazioni o avere impatti negativi sull’ambiente. Tuttavia, grazie alla regolamentazione rigorosa, i cosmetici disponibili sul mercato sono soggetti a valutazioni di sicurezza e sono tenuti a fornire informazioni chiare e accurate ai consumatori.

È sempre consigliabile leggere attentamente le etichette dei cosmetici e scegliere prodotti adatti al proprio tipo di pelle. In caso di dubbi o reazioni avverse, è consigliabile consultare un dermatologo o un professionista della salute. La sicurezza dei consumatori è una priorità e la regolamentazione svolge un ruolo fondamentale nel garantire che i cosmetici siano sicuri ed efficaci.

Fonti:

Crediti immagini:

Rispondi