Il miracolo di Michela Murgia: salita a bordo dell’Orient Express

Michela Murgia, la scrittrice italiana nota per i suoi romanzi e i suoi saggi di successo, ha recentemente pubblicato un messaggio di ringraziamento sui social media. Nel messaggio, la Murgia ringrazia calorosamente i suoi sostenitori per l’affetto e la solidarietà che ha ricevuto dopo aver annunciato la sua malattia. Nonostante non riesca a rispondere a tutti i messaggi che ha ricevuto, la scrittrice dichiara di aver letto ogni messaggio e di ricordarli tutti.

Michela Murgia Orient Express
Figura 1 – Michela Murgia ringrazia i suoi fan e racconta il suo viaggio sulla storica carrozza del 1946 dell’Orient Express

Michela Murgia racconta il suo viaggio sul leggendario Orient Express: un’esperienza da sogno

Ma il messaggio della Murgia non si ferma qui. La scrittrice condivide anche un sogno che ha avuto fin da bambina e che recentemente si è finalmente avverato. Si tratta del desiderio di salire a bordo dell’Orient Express, il leggendario treno storico che attraversa l’Europa. Questo sogno, che sembrava irrealizzabile, è diventato realtà grazie all’insistenza amorosa dei suoi amici. La scrittrice descrive il viaggio come un miracolo e una esperienza unica nella vita. Nonostante abbia trascorso solo una notte a bordo del treno storico, Michela Murgia afferma che questa esperienza è stata sufficiente per affermare che questo miracolo è accaduto nella sua vita. Il viaggio è stato ancora più significativo perché la carrozza più recente del treno risale al 1946, l’anno in cui è nata sua madre. Questo ha reso il viaggio ancora più emozionante e speciale per la scrittrice.

Infine, la scrittrice annuncia che il suo viaggio sarà descritto in un reportage che verrà pubblicato sul numero di giugno di Vogue, il famoso magazine di moda e lifestyle. In questo reportage, i lettori potranno conoscere tutti i dettagli del viaggio della scrittrice e apprezzare il suo stile unico nel raccontare le sue esperienze.

Il messaggio della Murgia esprime la sua gratitudine per l’affetto dei suoi fan. Inoltre condivide anche un sogno che si è finalmente realizzato e che rappresenta una preziosa esperienza di vita per la scrittrice stessa.

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino, creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Sono laureato in biologia e molto appassionato di tecnologia, cinema, scienza e fantascienza. Sono Siciliano ma vivo e lavoro in Basilicata come analista di laboratorio microbiologico presso una nota azienda farmaceutica. Ho creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza. Potete trovare tutti i miei contatti al seguente link: https://linktr.ee/fcentorrino.

12 commenti su “Il miracolo di Michela Murgia: salita a bordo dell’Orient Express”

  1. Ho smesso di cercare di capirla, dice che smette con le cure perché ormai sono inutili però si rasa i capelli come facesse la chemio o la radio, si sposa perché le servirà un amministratore quando le basta nominare un tutore, adesso questo viaggio che sembra più da pendolare che turistico, il tutto in diretta Instagram o su Vogue, e ovviamente se solo provo a esprimere questi dubbi sono un hater e chi mi augura di beccarmi un tumore invece è un democratico amatore.

    Rispondi

Lascia un commento