Asma allergica e bronchiale: quali sono le differenze e i sintomi

L’asma è una malattia cronica dei polmoni che può avere cause diverse, tra cui l’esposizione a allergeni, inquinamento atmosferico e attività fisica. Tuttavia, l’asma può essere suddivisa in due categorie principali: asma allergica e asma bronchiale. In questo articolo, esploreremo le differenze tra queste due categorie di asma e i loro sintomi.

Asma allergica e bronchiale
Figura 1 – L’asma allergica e bronchiale sono due tipologie simili di asma per manifestazioni ma scatenate da fattori totalmente diversi.

Asma allergica e bronchiale: similitudini e differenze

L’asma allergica è causata da una reazione allergica a sostanze come polline, peli di animali domestici, acari della polvere, muffe e alimenti. Quando una persona allergica viene esposta a queste sostanze, il sistema immunitario produce una risposta infiammatoria nei polmoni, che può causare difficoltà respiratorie, respiro sibilante, tosse e oppressione al petto.

L’asma bronchiale, invece, è causata da una reazione infiammatoria non allergica nei polmoni, spesso a causa di inquinanti atmosferici come fumo di sigaretta, polvere, smog e sostanze chimiche. I sintomi dell’asma bronchiale possono essere simili a quelli dell’asma allergica, ma possono anche includere dolore toracico e affaticamento.

In entrambe le forme di asma, i sintomi possono essere scatenati da vari fattori, tra cui infezioni respiratorie, esercizio fisico, esposizione a sostanze irritanti e stress emotivo. Tuttavia, i sintomi dell’asma allergica tendono a peggiorare durante la stagione delle allergie, mentre i sintomi dell’asma bronchiale possono peggiorare in presenza di inquinamento atmosferico.

Per diagnosticare l’asma, un medico può utilizzare una combinazione di test di funzionalità polmonare, esami del sangue e test allergici. Il trattamento dell’asma può includere farmaci antinfiammatori, broncodilatatori e terapie respiratorie, a seconda della gravità dei sintomi.

Conclusione

In conclusione, l’asma allergica e l’asma bronchiale sono due forme di asma con cause e sintomi diversi. Se si sospetta di avere l’asma, è importante consultare un medico per una diagnosi e un trattamento adeguati. Con la giusta cura e prevenzione, le persone con asma possono gestire i loro sintomi e vivere una vita sana e attiva.

Ti consigliamo: FEELLIFE Aerosol Portatile per Bambini e Adulti

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino e sono il creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Il portale di Microbiologia Italia è utile anche per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a temi che trattano salute, benessere, nutrizione e medicina.

Lascia un commento