Microplastiche nelle acque reflue, veicoli di resistenza agli antibiotici

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Le microplastiche sono ormai presenti in grandissime quantità nell’aria, nell’acqua e nel cibo. Non è ancora chiaro quali siano le conseguenze sull’ecosistema – specialmente quello marino – e sulla salute umana. Ma uno studio dell’Institute of Technology del New Jersey ha dimostrato che le microplastiche contribuiscono anche a disperdere nell’ambiente batteri patogeni resistenti agli antibiotici, a partire dagli impianti per la depurazione delle acque reflue.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

La pertosse

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Pertosse – caratteristiche, eziologia, patogenesi, segni e sintomi, epidemiologia, diagnosi, test di laboratorio, terapia.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Antibiotico resistenza: la forma dei batteri come fattore di sopravvivenza

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Un gruppo di ricercatori della Mellon University ha analizzato come, se sottoposti a esposizione di antibatterico (in particolare il CHL) i batteri si difendano cambiando forma, per adattarsi allo stress provocato dal farmaco e resistere al suo processo di penetrazione della loro parete cellulare.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Il potenziale antibiotico del cannabidiolo sintetico (CBD)

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Una recente ricerca ha sperimentato il cannabidiolo sintetico (CBD) come antibiotico, con risultati promettenti anche nell’ottica di lotta all’antibiotico-resistenza.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Jane Hinton

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia:

Jane Hinton – scheda biografica, focus (scoperta), contributi scientifici, riconoscimenti nazionali ed internazionali.

Condividi l'articolo di Microbiologia Italia: