piante

Il fiore è la struttura delle piante che ne permette la riproduzione. Costituisce, infatti, la sede degli organi riproduttivi femminili (pistilli) e maschili (stami). Possono avere diverse conformazioni e costituire infiorescenze.

Il fiore: morfologia

Il fiore costituisce una struttura importante per le piante poiché ne permette la riproduzione; è la sede degli organi riproduttivi femminili (femminili) e maschili (stami) e svolge un’importante funzione di attrazione degli impollinatori.

Biorisanamento: vantaggi, svantaggi e caratteristiche

Il biorisanamento è un insieme di tecnologie di bonifica basate sull’azione di microrganismi naturalmente presenti nell’ambiente, anche se inquinato, che opportunamente stimolati riescono a degradare e detossificare le sostanze inquinanti, che vengono utilizzate come fonte di nutrimento o rese innocue.

Apice radicale in cui si notano differenti tessuti. Scopriamo insieme cosa sono!

L’apparato radicale (seconda parte)

Come anticipato nell’articolo precedente “La radice (prima parte)” ecco che descriviamo la radice nella sua organizzazione. Andiamo ora a scoprire l’apice radicale e la zona di differenziazione.

Apparato radicale sviluppato in superficie in un pioppo cipressino (Populus nigra 'Italica') [photo: Vanessa Vitali].

La radice (prima parte)

La radice: un “organo” vegetale tanto affascinante quanto complesso, che svolge molte funzioni importanti per lo sviluppo morfo-fisiologico della pianta. Scopriamole insieme!