Bassetti: Liguria regione all’avanguardia nella lotta al COVID-19

L’ordinanza regionale della Liguria sull’applicazione delle indicazioni del Ministro della Sanità Schillaci, redatta in collaborazione con il Prof. Matteo Bassetti, direttore del DIAR Malattie Infettive regionale, ha segnato un importante passo avanti nella gestione del COVID-19. Secondo il Prof. Bassetti, l’ordinanza segna la fine dell’emergenza. Inoltre indica anche che la Liguria è più avanti di altre regioni sia per quanto riguarda l’uso delle mascherine che dei tamponi.

bassetti Liguria COVID-19
Figura 1 – Per Matteo Bassetti, direttore del DIAR Malattie Infettive regionale, la regione Liguria è all’avanguardia nella lotta e gestione al Covid-19.

Per Matteo Bassetti la Liguria si distingue nella lotta al COVID-19: le nuove regole per mascherine e tamponi

La regione ha deciso di raccomandare l’uso della mascherina per tutti coloro che entrano in contatto con pazienti fragili. Non solo per gli operatori sanitari, ma anche per i visitatori che accedono alle loro stanze. Inoltre, l’ordinanza suggerisce di indossare le mascherine a chi ha sintomi respiratori come tosse o raffreddore. Tuttavia, non è obbligatorio indossare le mascherine nei corridoi, nelle sale mediche, negli studi o a livello ambulatoriale. L’obiettivo della raccomandazione è quello di prevenire la diffusione del virus e proteggere i pazienti fragili.

Per quanto riguarda i tamponi, la Liguria ha mostrato di essere all’avanguardia rispetto ad altre regioni. L’ordinanza stabilisce che i tamponi vengono effettuati solo per chi ha sintomi, per chi ha avuto contatti all’interno delle aree ospedaliere o con un caso confermato (al quinto giorno). Al contrario, non si effettuano tamponi per chi arriva in motorino in corso Europa o per chi entra per fare la dialisi. Inoltre, il tampone non viene più effettuato in caso di trasferimento da un reparto all’altro, in una Rsa o al pronto soccorso. Questo nuovo protocollo dovrebbe rendere il sistema più fluido e garantire una migliore gestione dei casi più gravi.

La Liguria ha dimostrato ancora una volta di essere in prima linea nella gestione del COVID-19. Grazie alla collaborazione tra Alisa, il DIAR Malattie Infettive e quello di Emergenza, la regione ha emanato una ordinanza che segna la fine dell’emergenza e che dimostra l’attenzione della regione nei confronti della salute dei propri cittadini.

Foto dell'autore

Francesco Centorrino

Sono Francesco Centorrino, creatore ed amministratore di Microbiologia Italia, primo sito di divulgazione microbiologica in Italia. Sono laureato in biologia e molto appassionato di tecnologia, cinema, scienza e fantascienza. Sono Siciliano ma vivo e lavoro in Basilicata come analista di laboratorio microbiologico presso una nota azienda farmaceutica. Ho creato il portale di Microbiologia Italia per condividere conoscenza ed informazioni a chiunque fosse interessato a questa bellissima scienza. Potete trovare tutti i miei contatti al seguente link: https://linktr.ee/fcentorrino.

Lascia un commento